3 curiosità su Queer Eye che probabilmente non sai


Il remake del più celebre Queer Eye for the Straight Guy è uscito il 7 febbraio su Netflix, sapete davvero tutto su questo show?

I fan di Queer Eye for the Straight Guy staranno festeggiando visto il reboot di Netflix.
La nuova serie intitolata semplicemente Queer Eye ha ripreso interamente il format originale con qualche modifica qua e là per rendere tutto più nuovo.
Come potete immaginare, la vecchia serie si fece promotrice di un nuovo modo di fare televisione sdoganando tutti i canoni che fino a quel momento avevano fatto da padroni nel mondo del piccolo schermo, mostrando all’America una sottocultura verso cui era diffidente.
Inutile dire che lo show ebbe un successo immediato e averlo riportato sullo schermo dopo 15 anni forse non è stata una buona idea visto le forti critiche, anche da parte dei fan.
Ad ogni modo, vediamo se sapete proprio tutto riguardo a questo show.


1.
La serie si è ispirata ad una moglie insoddisfatta

Queer-Eye-Cast-making-over-a-Straight-Guy.jpg


Come spesso succede, serie di questo tipo sono ispirate a fatti realmente accaduti.
David Collins, nel 2000, stava partecipando ad un evento in una galleria d’arte quando sentì una donna dire a suo marito, riferendosi ad un gruppo di eleganti ragazzi gay, “Perchè non puoi essere come quei ragazzi?”. Il gruppo di amici prese subito le difese del marito della donna dicendo “No, sta benissimo! ha solo bisogno di un piccolo aiuto!”.

2.
La serie originale si basava su stereotipi

Queer-Eye-Cast.jpg


La serie originale non solo portò sul piccolo schermo un gruppo di uomini gay ma lo fece con annessi tutti gli stereotipi che la società americana ha dato loro per decenni.

3.
Secondo Tan, lui e la sua religione potrebbero essere la rovina del nuovo show

Tan-France.jpg


Gli US non sono proprio la nazione più accogliente quando si parla di musulmani ed è proprio questo il motivo per cui Tan inizialmente temeva per lo show stesso, dando dei pazzi ai produttori quando gli proposero il lavoro.

Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

Greta Nicoli

Commentatrice seriale che tra un episodio e l'altro frequenta l'Università.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.