Bandersnatch: guida a tutti i finali possibili

Black Mirror è tornato con un episodio interattivo molto, ma molto speciale. Bandersnatch è del genere “sei tu che scegli l’avventura” e come sicuramente ve ne sarete accorti ogni nostra scelta porta ad un finale diverso e plausibile.

Non esistono di per sè percorsi sbagliati, sei tu a capo di tutto e decidi come far andar avanti la storia. Semmai potremmo parlare di finali soddisfacenti e insoddisfacenti. Ovviamente è inutile dire che fino a quando non ci siamo sentiti appagati continuavamo a ripercorrere le varie scene. A rivivere le stesse scelte con la speranza che l’altra porti sempre a qualcosa di migliore.

Secondo Netflix, il tempo di esecuzione è pari circa a 90 minuti. Devo ammettere che ho passato buon tempo della  mia giornata alla ricerca di una fine dignitosa che potrebbe ripercorrere il filone di Black Mirror.  Ammetto però che è facile rimanere incastrati nel loop dell’episodio senza trovare via d’uscita.



Senza annoiarvi ulteriormente sulla natura ludica di questo episodio facendo diventare Bandersnatch più un videogioco che una serie tv, noi di Fuori Series abbiamo raccolto per voi tutti i finali possibili. La piattaforma ha annunciato 6 grandi macro fini con miliardi di possibilità. Ci sono infatti, per fortuna aggiungerei, scelte che non influenzano l’andamento della storia.

!!DA QUESTO MOMENTO ATTENZIONE AGLI SPOILER!!




LO SCONTRO CON LA TERAPEUTA

La terapeuta è una dei personaggi principali di questa vicenda. Se tu riveli al ragazzo la verità su Netflix questo ovviamente parlerà con la dottoressa. La situazione degenera in una rissa e in base a quello che scegli interviene il padre oppure si infrange la quarta parete dello show. Un regista parla con l’attore ricordandogli che la finestra è in realtà parte del set e non può essere infranta. Il protagonista però è completamente immerso nella parte che non riesce più a distinguere se stesso da Stefan.

STEFAN IN PRIGIONE

Se insinui il dubbio del libero arbitrio su Stefan questo inizia a pensare che qualcuno stia controllando la sua vita. Per questo motivo uccide suo padre. Se davanti alla scelta di come sbarazzarsi del corpo hai scelto quella di seppellirlo in giardino devi ricordarti del famigerato cane. L’animale infatti ti smaschererà e finirai in prigione.

C’è una variante a questa alternativa. Se oltre ad aver scelto questa opzione decidi di non finire in tempo il progetto. Il capo si presenta da te e uccidi anche lui.

IL FLASH FORWARD DI PEARL

Rimaniamo ancorati ancora alla scelta: fai a pezzi o seppellisci. Se decidi l’altra opzione allora Stefan la fa franca e il suo gioco è un successo mondiale. Una specie di happy ending per il protagonista. Dopo anni vediamo Pearl, la figlia di Colin, mettere mano a Bandersnatch e si ripresenta la stessa situazione di prima. Anche lei è controllata da una forza esterna che le fa distruggere il pc.