Claire Foy pagata meno di Matt Smith

0
357
The Crown Season 1


Nonostante due stagione super apprezzate da pubblico e critica, i produttori hanno dichiarato la differenza salariale tra Claire Foy e Matt Smith.

Uno degli episodi più scandalosi, soprattutto in questo periodo in cui la lotta femminista si fa molto accesa nel mondo dello spettacolo, è quello che ha travolto la protagonista di The Crown, Claire Foy.

Durante la Conferenza INTV a Gerusalemme tenutasi qualche settimana fa, sono stati proprio i produttori dello show ad ammettere che la Foy sia stata pagata meno del co-protagonista Matt Smith.

Claire si è aggiudicata un Golden Globe per la sua magistrale interpretazione della Regina Elisabetta II, guadagnando anche in visibilità rispetto a Smith che interpreta il principe Filippo.

matt-smith-claire-foy-golden-globes-2018.jpg
La motivazione di tutto ciò?

A quanto riportato dai produttori, questo dislivello è dovuto alla carriera di “dottore” di Matt Smith nella serie TV cult Doctor Who. Chi non lo ha visto nei panni de l’undicesimo dottore di uno degli show più amati di sempre.

Neanche la bella Claire era del tutto sconosciuta prima di entrare nel cast di The Crown: ha recitato nel dramma NBC Crossbones e ha interpretato Anna Bolena al fianco di Damian Lewis e Mark Rylance nella miniserie Henry VIII Wolf Hall.

Matt-Smith_featured.jpg

Leggi Anche: La petizione a favore dell’uguaglianza salariale

La nostra riflessione.
Ovviamente non sappiamo il vero motivo per cui si sia ritenuto lecito creare questo divario tra due co-protagonisti dello stesso show. Nonostante ciò crediamo che non sia giusto pagare un attore unicamente per la fama che lo precede.

giphy.gif
Volete sapere qualche numero?
Ogni episodio delle prime due stagioni di The Crown è costato circa 5 milioni di sterline ($ 7 milioni) e girato in 22 giorni. Clayre Foy ha indossato 120 costumi diversi solo nella seconda stagione. Secondo indiscrezioni, l’attrice avrebbe guadagnato 40.000 dollari a episodio mentre il compenso di Smith non è stato reso noto.


Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here