Elite: un minestrone di genere dannatamente efficace

0
25

Se stai cercando una serie tv che combina egregiamente drammi adolescenziali, thriller e misteri allora Elite fa proprio al caso tuo. Il nuovo prodotto originale Netflix spagnolo, uscito lo scorso venerdì 5 ottobre, ha subito fatto parlare di sé.

Teen Vogue, infatti, l’ha subito classificato come:

“Gossip Girl che incontra How To Get Away With Murder con un tocco di Pretty Little Liars. Netflix è riuscita a creare una sorta di connessione anche con Big Little Lies.”

Detto in parole povere è un vero e proprio minestrone di genere che riesce ad intrattenere e a tenere lo spettatore incollato allo schermo fino alla fine. Dopotutto Elite è stata la sessione di binge-watching dello scorso weekend.



La trama di Elite

Un gruppo di giovani adolescenti provenienti dalla classe operaia deve cambiare scuola perché la loro è letteralmente crollata. Per questo motivo Samuel, Nadia e Cristian si trasferiscono a Las Encinas, il miglior college di Spagna pronto a formare i nuovi leader del futuro.

Qui il sistema di classe è profondamente radicato e per questo motivo i tre ragazzi non riescono ad integrarsi con gli altri. Anzi sono oggetto di scherno e di prese in giro. La situazione però cambia drasticamente. Marina è stata assassinata nella piscina del liceo. Chi è il colpevole? Chi di loro la voleva morta?

La particolarità di Elite

Lo so, la sinossi sembra quasi scontata. Poveri e ricchi in eterno conflitto tra di loro, sai che novità! Però più si va avanti nella visione più emergono elementi particolari caratteristici esclusivamente di Elite. Francisco Ramos, produttore esecutivo della serie televisiva spagnola, ha spiegato a Deadline molte delle scelte adoperate:



“Fare uno show su adolescenti è davvero stimolante. Dopotutto è la fase della vita dove tutte le emozioni sono amplificate. Quindi anche sciocchezze come litigi stupidi possono portare a risvolti tragici se non drastici.”

Non so voi, ma vedendo queste prime puntate sono tornata indietro nel tempo quando le ragazze erano alla Constance Billiard e i maschi alla St. Jude’s!

XOXO

GOSSIP GIRL



Lascia un bel Like alla nostra pagina Facebook e aiutaci a crescere!