Fuori Theories| Stranger Things e Chernobyl potrebbero essere collegate?

Fuori Theories è la nuova rubrica estiva dedicata a tutti coloro che amano immaginare teorie più o meno plausibili sulle proprie serie tv preferite!

Tostadora.it

Vediamo subito la teoria che abbiamo scelto per voi direttamente da Reddit!

Hawkins e Chernobyl legate dallo stesso momento temporale

Secondo una recente teoria dell’utente Reddit Singular94, il disastro della centrale nucleare della città ucraina, avvenuto nell’aprile 1986, potrebbe essere legato ai misteriosi eventi della cittadina di Hawkins, teatro delle vicende di Stranger Things.

Leggi anche: Chernobyl 1×01 | Una serie radioattiva in arrivo su Sky

Secondo quanto dichiarato dall’utente, data l’ambientazione del 3° capitolo di Stranger Things, è molto probabile che la 4° stagione si svolga nel 1986 e quindi in concomitanza al disastro di Chernobyl.

La teoria afferma inoltre che l’Hawkins National Laboratory (il laboratorio da cui è fuggita Eleven) altro non sia che una parte del Dipartimento d’Energia statunitense.

Ma come ha preso piede questa teoria?

Ciò che ha fatto pensare a questa assurda teoria è l’aria tesa che si respira durante le stagioni uscite, sia Sranger Things che Chernobyl, che ricorda il rapporto tra USA e URSS durante la Guerra Fredda.

Lo spionaggio, utilizzato dalle due potenti nazioni, avrebbe fatto scoprire all’URSS gli esperimenti in corso ad Hawkins che, nel tentativo di replicarli, avrebbe causato i drammatici eventi di Chernobyl.

Sicuramente la teoria è nata dopo il grande successo della miniserie targata HBO Chernobyl, ma sinceramente un possibile collegamento tra i due show potrebbe avere davvero dei risvolti interessanti!

Nel frattempo vi ricordo che la terza stagione di Stranger Things sarà disponibile sulla piattaforma dal prossimo 4 luglio, chissà se potrà darci qualche risposta in più.

Per ingannare nell’attesa vi lascio il trailer ufficiale!

Per restare sempre aggiornati sulle novità dal mondo Netflix continuate a seguire Fuori Series, sia qui sul blog sia sulle nostre pagine social!


Lascia un bel Like alla nostra pagina Facebook e aiutaci a crescere!