Game of Thrones: le storie che vorremmo vedere nel prequel

Tra pochissime settimane Game of Thrones si concluderà per sempre ed è quasi inutile dire che lascerà dentro di noi un vuoto difficilmente colmabile. Grazie al cielo la HBO è particolarmente attenta ai fan che non sono ancora psicologicamente pronti a dire addio a Westeros.

Come ben sappiamo una storia prequel è già in via di produzione o per lo meno è già stato annunciato tutto il cast. Così noi di Fuori Series abbiamo deciso di fare una lista delle storyline che ci piacerebbe approfondire.

L’arrivo a Westeros dei primi uomini

Abbiamo già avuto modo, tramite le storie mitologiche, di conoscere a piccoli pezzi l’antica fondazione di Westeros. Circa 12 mila anni fa i primi umani misero piede sul continente isola attraversando il ponte di terra di Dornish. Lì scoprirono che la terra era abitata da una specie che adorava la natura soprannominata “Figli della Foresta“. Al centro del loro culto c’era un grosso albero.

game-of-thrones-map

Non passò molto tempo prima che gli scontri tra queste culture si intensificassero in guerra. I due finalmente arrivarono ad un compromesso che concesse ad una fazione l’isola e ad un’altra il territorio dei boschi. Durante il periodo di pace, noto anche come L’età degli Eroi, i primi umani iniziarono ad adottare le pratiche di adorazione dei Figli della Foresta. I resti di questa antica civiltà si tramandano ancora oggi soprattutto tra le persone del Nord, baluardo di tradizione è Casa Stark. Il significato della loro lingua runica è stato perso nel tempo, ma alcuni bruti e giganti parlano ancora l’antica lingua.

La lunga notte

Secondo la leggenda, quattro mila anni dopo l’arrivo dei primi uomini, una terribile oscurità si imbattè su Westeros portando con sè carestia e terrore. Gli estranei, esseri demoniaci, invasero il continente con le loro spade ghiacciate. Niente sembrava sconfiggerli fino a quando i Guardiani della Notte non scoprirono il Vetro di Drago.

Dopo la loro vittoria, Bran il Costruttore ha eretto un enorme muro di ghiaccio e magia così da monitorare e dividere queste infernali creature dall’umanità. Da questa storia che deriva l’antico detto Winter is Coming!

La creazione del Trono di Spade

Tra le leggende più affascinanti di Westeros ci sono quelle che raccontano del dominio dei Targaryen sui Sette Regni, anche se teoricamente erano sei dal momento che Dorne rimase indipendente per un bel po’ di tempo. In particolare la storia di Aegon il Conquistare dai capelli argentati e i suoi giganteschi draghi.

Egli infatti fu colui che forgiò il Trono di Spade e in particolar modo riunificò il continente sotto un unico governatore. In poche parole fu lui a creare Westeros come lo conosciamo adesso.

Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen

Fin da quando abbiamo scoperto la romantica storia d’amore tra la giovane Stark e il bel Targaryen che noi di Fuori Series vogliamo assolutamente uno spin off dettagliato su come tutto ebbe inizio. Ovviamente senza tralasciare nè il Re Folle e la ribellione di Robert.

Risultati immagini per lyanna e rhaegar

I dettagli che ci piace immaginare sono questi: la testarda Lyanna figlia del Lord di Grande Inverno riesce a catturare l’attenzione del principe di Westeros, bello e musicalmente talentuoso, Rhaegar Targaryen. Sfortunatamente però, egli era già sposato con Elia Martell e con la quale aveva già due figli e lei era fidanzata con Robert Baratheon, Lord of the Stormlands. Lo scandalo è iniziato quando Rhaegar ha vinto un torneo e ha ignorato sua moglie per incoronare Lyanna come “Regina dell’amore e della bellezza” presentandola con una rosa d’inverno che tra l’altro è la sua preferita.

Poi sapete come vanno queste situazioni, da cosa nasce cosa ed voilà un incidente diplomatico che portò alla ribellione del povero Baratheon che si vede scivolare di mano la sua amata. Nasce Jon Snow e da qua la storia la sappiamo a grandi linee grazie ai poteri di Bran.

La ribellione di Robert, la guerra dell’usurpatore

Come accennato in precedenza, il rapporto tra Lyanna e Rhaegar è stato l’incidente che ha scatenato una guerra che colora gli attuali libri e programmi televisivi. È una storia che ha molto in comune con l’Iliade dopo tutto è sempre un amore proibito a scatenare il pandemonio.

Sotto la guida di Robert Baratheon, Eddard Stark e Jon Arryn, la campagna militare contro i Targaryen durata quasi un anno. Le forze ribelli e gli alleati al Trono si scontrarono nell’epica battaglia del Tridente. Lì l’usurpatore e il principe Rhaegar combatterono valorosamente. Il giovane dai capelli argentati purtroppo perì sotto il martello da guerra del suo sfidante.

Questi sono solo alcuni spunti. Fateci sapere i vostri commentando il post o scrivendoci sulla nostra pagina Facebook! Volete rimanere aggiornati su tutto il mondo GoT? Seguite Fuori Series!