Le birre di Game of Thrones che si abbinano perfettamente alla serie

Sono passati ormai cinque mesi dall’ultima puntata del Trono di Spade e come ben sappiamo l’ottava stagione ha letteralmente segnato la fine di un’era. Ancora non è detta l’ultima parola perché HBO ha già in cantiere l’idea di portare sul piccolo schermo anche le varie serie prequel. Certo non rivedremo i nostri personaggi preferiti, ma è già qualcosa!

Nel frattempo, a Cooperstown, il birrificio Ommegang di New York lancerà una nuova birra a tema per terminare il set di quindici bevande ispirate al prodotto. Questo significa che nel caso volessimo fare un rewatch abbiamo anche cosa abbinarci per quanto riguarda il bere.

Risultato immagini per got drinking"

Vediamo insieme tutta la collezione!

loading…

Iron Throne Blonde Ale

Con un Lannister sul Trono di Spade era doveroso fare una delicata, ma penetrante bionda dorata con luppolo nobile. Iron Throne è la giusta compagna da gustare durante gli avvenimenti della prima stagione. I viaggi dei nostri protagonisti iniziano a delinearsi.

Risultato immagini per Iron Throne Blonde Ale"

Take the Black Stout

Ispirata alla fratellanza dei Guardiani della Notte, Take the Black Stout è caratterizzata da un gusto profondo e complesso come il giuramento che gli uomini fanno per difendere Westeros dalle minacce del Nord. L’etichetta infatti raffigura proprio l’albero di Weirwood dove Jon Snow ha giurato la sua fedeltà all’ordine. 

Risultato immagini per Take the Black Stout"

Fire and Blood Red Ale

Non si può andare avanti al rewatch senza menzionare i Targaryen e proprio a questa casata si ispira Fire and Blood. Il nome è tratto dal celebre motto della dinastia dei re e la serie di birre si ispira ai tre draghi: Drogon Rhaegal e Viserion. Per celebrare la loro rinascita il birrificio ha creato tre diverse etichette.

game-of-thrones-beer-fire-and-blood-red-ale

Valar Morghulis Dubbel Ale

La decisione di fare una birra doppio malto richiama il dualismo di Jaqen H’ghar e della sua moneta a due teste. Dopotutto “Tutti gli uomini devono morire”.

Risultato immagini per Valar Morghulis Dubbel Ale"

Three-Eyed Raven Dark Saison Ale

Bran nel frattempo ha iniziato a capire il suo destino. Il corvo a tre occhi gli fa saltuariamente visita nei sogni e quale miglior modo di rappresentarlo se non tramite una Dark Saison da uno stile ibrido, una miscela che inganna ed emoziona i sensi.  

game-of-thrones-beer-three-eyed-raven

Seven Kingdoms Hoppy What Ale

É arrivato il momento dei matrimoni, quelli belli e felici tipici di questa serie. Seven Kingdoms è il connubio tra un grano tradizionale in stile belga e una birra americana. Il risultato è un gusto piacevole, giocoso e di moderata amarezza.

Risultato immagini per Seven Kingdoms Hoppy What Ale"

Valar Dohaeris Tripel Ale

Questa volta ci troviamo nel tempio Bianco e Nero. Se Valar Morghulis avverte che tutti gli uomini devono morire, Valar Dohaeris invece definisce la loro schiavitù. Di gusto molto simile all’uomo senza volta condivide la complessità della birra gemella doppio malto.

Risultato immagini per Valar Dohaeris Tripel Ale"

Bend the Knee Golden Ale

Arrivati a questo punto della saga è giunto il momento di iniziare il primo gioco alcolico. Ogni volta che qualcuno dica Bend the Knee dovrai bere un sorso di birra. In serie di tre diverse bottiglie, la collezione prevede un’etichetta tutta nera con uno dei tre sigilli rappresentato sopra: Stark, Targaryen e Lannister. Dalla tonalità dorata e con tanta schiuma, l’aroma e il sapore leggermente fruttato creeranno in te una forte dipendenza.

Risultato immagini per ommegang new york got"

Winter is Here Dubble White Ale

L’Inverno è finalmente arrivato e così anche la settima stagione. Winter is Here è una pilsner con frumento bianco e fiocchi rossi, saltato con luppolo di Saaz e speziato con pepe bianco, sale marino, coriandolo e arancia dolce. Aromi di banana, chiodi di garofano e fenoli pepati bilanciano il gusto.

Risultato immagini per Winter is Here Dubble White Ale"

Hand of the Queen

Questa è letteralmente la birra ideale di Tyrion e per tutti coloro che amano il vino. Hand of the Queen ha un gusto audace.

Queen of the Seven Kingdoms

Direi che è arrivato il momento di parlare di Cersei e di come si sia appropriata dei Sette Regni. Queen of the Seven Kingdoms è una miscela speciale tra la birra inglese e una buona bionda in stile belga.

Mother of Dragons

Ispirata a Daenerys, questa nuova birra rappresenta al meglio il fumo e il fuoco che la madre dei draghi ha scatenato a Westeros. Dopotutto ha messo a ferro e fuoco la città di Approdo del Re.

King in the North

La birra ispirata a Jon Snow è una stout imperiale scura e cura come il personaggio. L’Inverno è ormai arrivato e una grossa minaccia si sta per scagliare sul Nord. La sua caratteristica riguarda all’invecchiamento in botte, l’unica del birrificio Ommegang a seguire questa procedura.

For the Throne

Complessa e avvincente, un po’ come il Trono di Spade, questa birra dorata è co-fermentata con Pinot Grigio e Viognier. In pratica è imbottigliata con lo Champagne. Quando si versa il bicchiere diventa rame con una soffice schiuma bianca. Caprifoglio e grano tostato si mescolano a pera e albicocca.

My Watch Has Ended

Ecco l’ultima birra in programma per questo autunno. Dopo stagioni di sanguinose guerre e faide reali ecco che la serie tv volge al termine. In collaborazione con HBO, My Watch Has Ended si adatta perfettamente all’epica storia. Una birra inglese prodotta con sciroppo d’acero e frumento greco.

“Nel corso di questa collaborazione abbiamo preparato una vasta gamma di birre diverse. È stato davvero un piacere accostarsi a questa storia fenomenale.” Ha dichiarato Doug Campbell, presidente del birrificio Ommegang. “Un tributo ai fan di tutto il mondo e My Watch Has Ended è la giusta conclusione a questa serie di avventure.”

loading…

La birra sarà disponibile in bottiglia da 750 ml al prezzo di 12 dollari. Sarà possibile acquistarla in un cofanetto da collezione con incluse tre birre e un bicchiere commemorativo.

Godetevi questa esperienza che arriverà giusto in tempo per le feste.