Mike Flanagan, produttore di The Haunting of Hill House, parla dei personaggi della storia

Il mese di ottobre ha portato con sé una notevole aggiunta di prodotti cinematografici e televisivi di stampo horror: storie di fantasmi, esorcismi e case infestate da strane presenze. In particolare, Netflix ha deciso di fomentare le nostre paure con una nuova serie horror dal titolo The Haunting of Hill House, meglio conosciuta come Hill House.

Abbiamo già ampiamente parlato di tale progetto in particolare ci siamo focalizzati sulla veridicità di questa serie paranormale. Come ormai ben sappiamo questo prodotto originale è tratto dall’omonima opera di Shirley Jackson che ha già avuto adattamenti sia cinematografici che teatrali. La novità introdotta da Mike Flanagan è l’aspetto seriale alla storia:

“Sono naturalmente attratto dal dramma familiare. Penso che nel mondo dell’orrore il modo in cui le persone si comportano sia completamente rispetto a quello cui siamo soliti fruire. Viene eliminato tutto il pretesto. Per farvi un esempio un fantasma è noioso a meno che non sia direttamente legato ad un’esperienza, un’emozione o qualcosa di intrinseco al protagonista. Alla fine siamo tutti tormentati da qualcosa. Vedere come i membri di questa famiglia lo sia ancora è affascinante, ma allo stesso tempo spaventoso.”




I personaggi di the Haunting of Hill House

Steven Crain

Le ferite e il trauma vissuto da bambino hanno reso Crain un famoso autore di storie del terrore. In particolare, a renderlo noto a tutto il mondo è stato il suo romanzo autobiografico dal titolo “The Haunting of Hill House”, un’opera che raccoglie ogni singola esperienza. Steven inoltre racchiude dentro di sé un potere paranormale che cerca di reprimere.

Shirley Crain

Sorella del famoso scrittore Steven Crain, gestisce una ditta di pompe funebri insieme al marito Kevin. Sebbene gli eventi traumatizzanti successi alla Hill House siano ormai superati, la sua sensibilità è completamente alla deriva. Questo suo atteggiamento freddo alla vita sta mettendo la sua azienda sull’orlo della rovina.

Theodora Crain

Per gli amici anche Theo, è la pecora nera dalla famiglia Crain. Il suo istinto di autoconservazione è particolarmente spiccato al punto dall’aver quasi reciso ogni contatto con gli altri membri della famiglia.

Luke Crain

Le sue esperienze vissute alla Hill House l’hanno segnato davvero nel profondo. Gli spiriti sono stati particolarmente cattivi nei suoi confronti. Con il passare degli anni cercò ogni tipo di conforto per dimenticare quei momenti passando dunque dagli amici immaginari all’eroina.



Nell Crain

Sorella gemella di Luke, ha avuto una vita più tranquilla. L’unico ricordo che ha di questa esperienza è l’aver visto la “Bent Neck Lady” per tutta casa. Ha solo un difetto non riesce a capire dove termina la realtà e iniziano i sogni.

Hugh Crain

Il patriarca di questa famiglia interpretato sia da Timothy Hutton e Henry Thomas. Con il passare del tempo il personaggio si allontanerà dai propri figli per evitare che gli spiacevoli eventi vissuti alla Hill House lo perseguitino ulteriormente.

Olivia Crain

Lei è letteralmente il fulcro della famiglia Crain, partner di Hugh e madre estremamente premurosa. Mentre i bambini esplorano la casa ed iniziano a fare esperienza del paranormale lei è sempre lì con il sorriso sul viso ad assicurar loro che andrà tutto bene.



Lascia un bel Like alla nostra pagina Facebook e aiutaci a crescere!