Stranger Things: dove eravamo rimasti alla fine della seconda stagione?

In attesa di ritrovare Mike, Ellie e tutti gli altri amatissimi personaggi in Stranger Things 3, disponibile dal 4 luglio su Netflix, facciamo insieme un breve, ma efficace recap!

Ellie e Hopper

Dopo essere misteriosamente scomparsa nel Sottosopra, Ellie riappare a Hawkins e, non volendo mettere in pericolo Mike e i suoi amici, decide di vivere da sola nei boschi, finchè non viene trovata da Hopper. Nella seconda stagione vediamo l’evoluzione del loro legame padre/figlia, tra alti e bassi e la fuga di Undici per scoprire le proprie origini, fino all’ultimo episodio in cui Jane/Ellie sarà adottata dal poliziotto e diventa Jane Hopper.

Risultati immagini per stranger things eleven hopper

Max e Billy

La seconda stagione è caratterizzata dall’entrata in scena di nuovi personaggi, tra i quali troviamo i fratellastri Hargrove: Max e Billy. La ragazzina diverrà con il tempo parte integrante del gruppo e instaurerà un legame con Lucas. Billy, arrogante e violento, è oppresso dall’ombra di un padre-padrone e sembra incapace di creare rapporti sani con le persone intorno a sé. Nella terza stagione, da ciò che abbiamo visto nei trailer, potrebbe avere un ruolo nel ritorno del Mind Flayer.

Risultati immagini per stranger things max e billy

Chissà…

Bob Newby: il vero eroe della seconda stagione

Bob Newby è uno dei personaggi più belli che fanno la loro comparsa nella seconda stagione. È il nuovo interesse amoroso di Joyce Byers e si presenta, inizialmente, come un gioviale nerd dalla battuta infelice e dai consigli poco adatti (Will ne sa qualcosa). Tuttavia, il suo aiuto sarà fondamentale per riuscire a bloccare i mostri nei laboratori di Hawkins e garantire agli altri la salvezza. Morirà tragicamente divorato dai democani, sotto lo sguardo atterrito di Joyce.

Risultati immagini per stranger things bob newby

Il triangolo Steve, Nancy e Jonathan

Steve meriterebbe un discorso a parte, perché la sua evoluzione nel corso di queste due stagioni è davvero notevole. Non è più solo il ragazzo popolare della scuola, con buoni voti e la casa con piscina, ma diventa amico di Dustin e un punto di riferimento per il gruppo. Quando si rende conto che Nancy non lo ama, non ci sono grandi scenate, né si comporta da idiota, ma, anzi, si ritira di buon grado, afferra una mazza chiodata e fa fuori un paio di democani.

Risultati immagini per stranger things nancy and jonathan

A Nancy e Jonathan è affidato il compito di dare consolazione ai genitori di Barb per la sua dipartita: contatteranno un esperto di teorie cospiratorie per far rivelare tutta la verità sul Sottosopra e l’insabbiamento che ne era seguito. Riusciranno nell’intento, presentando una versione più veritiera possibile e dando pace ai genitori di Barb. E avranno il tempo di dichiarare i reciproci sentimenti e stare insieme.

Leggi anche: Finn Wolfhard: “Stranger Things 3 sarà un classico”

Kali

Tra i misteri della stagione, c’è sicuramente il personaggioche compare nel primo episodio e riesce a creare potenti e realistiche illusioni per ingannare la polizia. Il suo nome è Kali ed è la sorella perduta di Ellie. Le due hanno vissuto per qualche anno, quando erano molto piccole, nell’istituto sotto la guida del malvagio Dr. Brenner, padre di Ellie. Il settimo episodio è interamente dedicato all’incontro tra le due ragazze e al tentativo di Kali di convincere la sorella a unirsi al suo gruppo di fuorilegge. È un peccato che la loro storia non sia stata ben sviluppata e sia un po’ debole rispetto al resto della stagione. Non sembra neppure che sarà ripresa nella terza stagione, ma è ancora tutto da vedere…

Risultati immagini per kali stranger things

Will la spia

Al termine della prima stagione abbiamo visto Will tornare dal Sottosopra sano e salvo, ma con un pericoloso legame con quel mondo. Il ragazzino, infatti, è ancora affetto da incubi e visioni che lo trascinano prepotentemente nel mondo speculare al nostro e nel quale si aggira un’ombra gigantesca che vuole distruggere tutto, il Mind Flayer. Quando Will tenterà di affrontarla, l’essere entrerà nel suo corpo e lo renderà una spia: tutto ciò che Will vede e sente è percepito anche dal Mind Flayer. Sarà necessario l’intervento di Joyce, Jonathan e di una potente fonte di calore per allontanare dal corpo di Will il mostro.

Risultati immagini per will stranger things

La porta

Mentre nella prima stagione le aperture verso il Sottosopra erano piccole e facili da gestire, nella seconda ci viene presentata una porta di vaste dimensioni che conduce all’altro mondo: è situata nei laboratori di Hawkins, controllata da squadre di ricerca e disinfestazione. Sarà da quel portale che usciranno i democani pronti a divorare gli scienziati nell’edificio ed è su quella soglia che si compie il destino di Ellie. La ragazza è l’unica in grado di chiudere la porta con i suoi poteri. Accompagnata da Hopper, ingaggerà una battaglia con il Sottosopra e rispedirà il Mind Flayer da dove proviene, proprio mentre questi abbandona il corpo di Will.

Immagine correlata

Leggi anche:Fuori Theories| Stranger Things e Chernobyl potrebbero essere collegate?

Mike ed Ellie

Sono con tutta probabilità la coppia più dolce della serie: imbranati, teneri e capaci di tutto l’uno per l’altro. Mike spera di rivedere Undi, non convinto della sua scomparsa e trascorre le sere a tentare di contattarla, sintonizzandosi su una frequenza particolare del suo walkie talkie. Ellie lo sa e non può raggiungerlo, poiché Hopper le ha fatto promettere che in nessun caso si sarebbe rimessa in contatto con i ragazzi. Alla fine della serie vanno al ballo scolastico invernale insieme e si baciano sotto la neve artificiale. Peccato che, dal Sottosopra, il Mind Flayer sia ancora in agguato…

Immagine correlata

Allora, seguirete la nuova stagione di Stranger Things? Siete curiosi come noi di scoprire cosa ci aspetta?

Stranger Things 3 sarà disponibile dal 4 luglio su Netflix. Per ogni aggiornamento e news, come sempre, seguite Fuori Series!