Triple Frontier: Charlie Hunnam ricorda gli scatti sulla spiaggia in preparazione al film

Non so se vi ricorderete, ma nel 2018 Charlie Hunnam. la star di Son’s of Anarchy, è stato paparazzato sulla spiaggia con l’amico Garrett Hedlund, un’immagine che inavvertitamente ha rivelato il progetto di Netflix.

Risultati immagini per charlie hunnam wrestling

Immagine correlata

L’attore americano si stava preparando al suo ruolo in Triple Frontier su una spiaggia privata delle Hawaii. L’intero cast stava prendendo lezioni di nuoto a fini assicurativi, anche se sapevano già nuotare.

“Il sole splendeva e eravamo di buon umore, per questo motivo decisi di affrontarlo in una piccola lotta. Mai avrei pensato che sarei finito su tutti i tabloid così che il mondo potesse vedermi.”

La storia di sfortunati eventi legati a Triple Frontier

Triple Frontier racconta le vicende di cinque agenti delle forze speciali che si riuniscono per eliminare e rapire un signore della droga sudamericano.

Cosa mai potrebbe andare storto?

Il film ha iniziato la sua lunga strada verso il grande schermo nel 2010 quando la regista Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal si sono uniti al progetto insieme a Tom Hanks e Johnny Depp. Il film si è bloccato fino a quando lo scrittore-regista J.C. Chandor ha aderito nel 2015.

Da lì, il cast è stato una porta girevole di nomi tra cui Will Smith, Channing Tatum, Tom Hardy, Mahershala Ali, Casey Affleck e Mark Wahlberg. Nel maggio 2017, Netflix ha acquisito il progetto dalla Paramount, e Chandor ha assemblato un cast completamente diverso che comprendeva Ben Affleck, Hunnam, Hedland e Pedro Pascal, ma presto il progetto avrebbe avuto ancora più sfortuna.

Poco prima della produzione nel 2017, Affleck ha dovuto andarsene per occuparsi della sua salute personale. Tuttavia, Chandor voleva a tutti costi che il noto attore facesse parte del film così ne ha ritardato la produzione per altri sei mesi in modo che la sua stella potesse tornare. Questo ritardo ha anche aperto la porta per il leader di Chandor A A Most Violent Year, Oscar Isaac, per arruolarsi come il pezzo finale del puzzle.