Una Serie di Sfortunati Eventi 2 | Perchè tutti parlano della zuccheriera?

Sia che l’abbiate visto in lingua originale che in italiano avrete notato come un nuovo oggetto abbia destato l’attenzione dei personaggi, in particolar modo quella di Esmè Squalor. La Sugar Bowl, o meglio la Zuccheriera, è diventata subito la protagonista indiscussa della storia e a quanto pare è estremamente importante per la sopravvivenza degli sciagurati orfani Baudelaire.


Ma cosa c’è di così importante in una zuccheriera? Perchè un oggetto così comune è al centro di una così lunga cospirazione?

Nella saga letteraria il mistero dietro alla zuccheriera è stato introdotto a partire da The Hostile Hospital e ancora adesso non è stato risolto. Nella versione televisiva, invece, facciamo la sua conoscenza, in maniera del tutto velata, già a partire dalla prima puntata “The Bad Beginning” quando viene rivelato che nell’argenteria del conte Olaf manca proprio quel famoso pezzo di ceramica.


Se nella prima stagione la celebre Sugar Bowl viene solamente accennata e niente di più, in questa, invece, diventa presto un indizio chiave e molto probabilmente nella prossima la sua ricerca sarà uno dei punti centrali della trama.

!!ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER!!

A quanto pare la ciotola è l’elemento chiave che lega tra di loro i personaggi: i genitori dei Baudelaire, il Conte Olaf, Esmè Squalor e Lemony Snicket. Al momento sappiamo, infatti, che Beatrice Baudelaire l’ha sottratta ad Esmè.

Che sia proprio questo il motivo che ha messo in atto questa serie di sfortunati eventi?

Una bella domanda che anche i cultori dei libri si stanno domandano da anni. Nonostante la saga sia terminata nel 2006, il mistero dietro la zuccheriera non è mai stata del tutto rivelato. Non viene mai dichiarato apertamente che cosa contenesse al suo interno, ma se prestate attentamente attenzione forse gli autori hanno disseminato qua e là alcuni indizi.

Secondo i fans che cosa contiene?

Secondo Snicket Sleuth, un blogger di Tumblr, nella sugar bowl c’è una conversazione registrata. A quanto pare i membri del misterioso V.F.D. spesso prendono caffè e tè senza zucchero perchè all’interno delle zuccheriere inseriscono piccoli microfoni.


UltimateFadKidDancer, utente di Reddit, pensa invece che sia un enorme McGuffin. Al suo interno infatti non c’è nulla, ma tutti quelli che la stanno cercando non lo sanno. Sicuramente in passato conteneva qualcosa di estremamente importante.

Stando invece alle parole dell’autore della saga, Daniel Handler, alcuni lettori, i più accaniti, hanno perfettamente capito il mistero che cela questo oggetto di ceramica. Quindi anche se non è mai stata rivelata pubblicamente, la verità dietro alla sugar bowl è facilmente intuibile.

“Il mistero della Zuccheriera è abbastanza chiaro. Ogni anno un lettore mi scrive di averlo capito e questo ovviamente mi riempie di gioia. Mi fa pensare che alla fine non sono stato così criptico. Se nessuno mi scrivesse, infatti, penserei che non l’ho scritto abbastanza bene.”

Anche se i libri lasciano questa questione aperta, forse, anzi molto probabilmente la serie televisiva riuscirà a fornire una soluzione più chiara. Staremo a vedere.


Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.