Unbreakable Kimmy Schmidt 4 | Cosa ci riserverà questa nuova stagione?

Manca veramente poco alla quarta stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt. La ragazza talpa che ha stregato letteralmente tutto il mondo tornerà per l’ultima volta per mettere una fine alla sua spassosissima storia.

Quindi senza troppi indugi o giri di parole, cosa ci riserverà questa quarta ed ultima stagione?

Le cose stanno decisamente cambiando nel mondo di Kimmy. Prima fra tutti il nuovo e spassosissimo trailer. Con la canzone “Little Girl, Big City!” i creatori della serie cercano di ironizzare su una sequenza nota al pubblico americano perchè è l’apertura del The Mary Tyler Moore Show. In particolare le scene in cui la protagonista cammina per le strade di New York lanciando il cappello in aria oppure bere da un bicchiere dei senza tetto. Tante sono le citazioni tra cui compare anche Friends.

La canzone inoltre non è solo un motivo in più per divertire lo spettatore, ma funge anche da promemoria sulla fine della terza stagione. Com’era finita Unbreakable Kimmy Schmidt?

Kimmy intraprende la tortuosa avventura di una start up: Giztoob. Molto probabilmente lavorerà per Zach e sarà affiancata da un robot chiamato C.H.E.R.Y.L. che potrebbe essere altro che la versione migliorata di Yuko.

Fonti come TV Insider inoltre hanno azzardato l’ipotesi che purtroppo dovremo dimenticare presto la fantastica sigla che ci ha intrattenuto per tre stagioni. Al suo posto infatti sarà presente proprio questa canzone.

FOTO SU QUESTA QUARTA STAGIONE

Nuovi indizi vengono rivelati inoltre dalle foto ufficiali rilasciate. A primo acchito infatti:

  • JACQUELINE VA A VIVERE CON KIMMY E TITUS

  • INDOVINELLI

  • LA STORIA DELLE RAGAZZE TALPA SARÀ ACCANTONATA

  • TITUS E KIMMY POTREBBERO NON AVERE PROBLEMI ECONOMICI

  • JACQUELINE POTREBBE AVERE UNA NUOVA AMICA


Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *