Unbreakable Kimmy Schmidt Final Season: i riferimenti a Taylor Swift

764

Tina Fey, la showrunner di Unbreakable Kimmy Schmidt, non ha potuto resistere nel tirare in causa anche Taylor Swift. La produttrice, nella seconda puntata della quarta stagione parte 2, ha infatti lanciato ancora una volta una delle sue frecciatine alla cantante statunitense.

Ma cosa le avrà mai fatto di male?

!!!!!ATTENZIONE L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SULLA 4 STAGIONE!!!!

I conflitti tra la Fey e la Swift

Stando ai vari fatti di cronaca i primi battibecchi avvennero nel 2013 quando la Fey era la presentatrice dei Golden Globes insieme ad Amy Poehler. Le due, durante la trasmissione hanno scherzato dicendole di stare alla larga dal figlio di Micheal J. Fox.

La cantante statunitense non l’ha presa particolarmente bene. Così ad un’intervista per Vanity Fair ha dichiarato:

Immagine correlata

“C’è un posto speciale all’inferno per tutte le donne che non aiutano altre donne.”

La scena in Unbreakable Kimmy Schmidt

Siamo nel secondo episodio della stagione 4 parte 2. Titus si trova di fronte all’opportunità di farsi avanti come vittima di molestie sessuali. Mr Frumpus, il pupazzo di Sesame Street, fa violenza sul povero attore in cerca di un ruolo. In una scena del tutto comica, ma che ricalca perfettamente il #MeToo Movement e il clima hollywoodiano.

Kimmy esorta Titus a confessare ed a dare la propria versione dei fatti alla stampa, ma l’attore ha deciso di lasciare che questi spiacevoli eventi rimangano nel passato. E poi la frase decisiva:

“C’è un posto speciale all’Inferno per le donne che non sostengono i Titus”

La faida tra le tre però continua

Dopo aver chiesto scusa insistendo sul fatto che fosse uno scherzo in buona fede, la Fey e la Poehler si sono augurate in maniera un po’ meno empatica che la cantante americana facesse finta di essersi arrabbiata. Dopotutto sono due spiccate femministe.

Quello che sembrava fosse un caso divertente ed ilare su cui riderci su si è tramutato in una faida a dir poco sciocca. A quanto pare dal 2013 fino ad adesso le acque non si sono calmate se la Fey non lascia proprio perdere.

Cara Taylor è ora di lasciarsi tutto alle spalle e di farsi una risata!