Bright | Il film più costoso della storia di Netflix

Siete pronti per un Natale con i fiocchi? Il 22 dicembre debutterà sulla piattaforma Bright, il film più costoso della storia di Netflix. Forse è il primo Blockbuster originale prodotto dall’azienda di streaming statunitense a raggiungere un budget pari 90 milioni di dollari.

Ma di cosa parla Bright?

Siamo catapultati in un universo parallelo dove umani, orchi, fate ed elfi vivono in armonia sulla Terra. Esattamente duemila anni fa gli uomini vinsero la grande guerra e al posto di bandire queste creature decisero di accoglierle nella loro società gettando così le basi per una proficua convivenza. La situazione precipita quando improvvisamente compare un magico oggetto in grado di garantire al possessore il potere assoluto. Da quel momento in poi inizia una vera e propria caccia all’arma misteriosa, ma tranquilli ci pensa Will Smith e il suo partner.

Quello che ne viene fuori è un insolito mix tra poliziesco, thriller e fantasy diretto da David Ayer, noto regista di Fury e di Suicide Squad. Non aspettatevi dunque un film in stile Disney tutto rosa e fiori, anzi protagonista della pellicola è proprio il definitivo crollo di un universo che stava in piedi per miracolo. Il precario equilibrio che gestiva la convivenza tra le diverse razze si rompe nel momento in cui compare la bacchetta magica che tutti vogliono e nessuno si fermerà finchè non l’avrà tra le proprie mani.

Dopo aver visto il trailer noi di Getflix non vediamo letteralmente l’ora!! Non ci resta che aspettare fino a dicembre!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.