Isn’t it romantic: il personaggio di Liam Hemsworth e i suoi clichè

Il 28 febbraio, giusto alla fine del mese, ha debuttato Non è romantico?, la nuova rom-comedy Netflix che stravolge tutti i clichè di genere. Completamente fuori dal coro questa nuova pellicola vede come protagonista la giovane architetta Natalie, interpretata da Rebel Wilson, alle prese con la sua vita a dir poco romantica. Questo suo marcato disgusto per le commedie la porterà a vivere un’esperienza completamente fuori dal normale e a trovare, o meglio, a rendersi conto di che cosa sia in realtà l’amore.

Risultati immagini per liam hemsworth non è romantico

Senza divagare troppo sulla trama, noi di Fuori Series, vogliamo concentrarci meglio sul personaggio di Liam Hemsworth, il classico belloccio da rom comedy. In particolar modo vorremmo soffermarci non tanto sulla sua statuaria bellezza quando sui clichè cinematografici che cita.

Blake, il personaggio di Liam Hemsworth

Blake non sembra essere basato unicamente su un solo personaggio tipico delle commedie romantiche, ma è più un agglomerato di clichè, di uomini fantasticamente fantastici che hanno fatto sognare ognuna di noi.

Vediamoli un po’ insieme

Nick Young di Crazy Rich Asians

Risultati immagini per crazy rich asian nick

Uno dei più ovvi e recenti prototipi di ragazzo ideale. Nick Young di Crazy Rich Asian ha veramente tante cose in comune con il bel Liam. All’inizio del film, riceve una telefonata da suo padre, che ha degli affari a Singapore – ahem – e nel complesso è ridicolmente ricco fino al punto in cui può noleggiare voli in elicottero da New York agli Hamptons per divertirsi.

Walter Burns di La signora del venerdì

Risultati immagini per His Girl Friday

Blake si imbatte nel classico tropo della rom: un uomo che è convinto delle sue doti da rimorchiatore ed è irrimediabilmente irritante. Una grande prova per il giovane Liam.

Sara Thomas in Serendipity

Blake incontra Natalie e le scrive il suo numero di telefono su singoli petali di una rosa e poi li mescola e li mette nel suo cappello. Come fa notare Natalie, le probabilità che lei riesca a trovare il numero di telefono giusto tra quei petali di fiori sono incredibilmente basse, ma Blake suggerisce che il destino li farà tornare insieme.

Risultati immagini per sarah thomas serendipity

Lo schema di petalo ironizza molto il classico Serendipity, in cui una donna di nome Sara (Kate Beckinsale) incontra un ragazzo (John Cusack). Il loro primo approccio ha un che di misterioso e lei decide di testarlo dandogli il suo numero di telefono e il suo nome in maniera del tutto bizzarra: cinque dollari e le prime pagine di un libro da memorizzare. Se mette insieme tutti i pezzi allora è destino!

Steve Edison in Prima o Poi ti Sposo

Come potevamo dimenticarci di Matthew McConaughey e di Jennifer Lopez in Prima o Poi ti Sposo? Steve incontra per la prima volta Mary impedendole di essere investita da un’auto. Una scena che è diventata un vero e proprio clichè. Analogamente, per così dire, succede anche a Natalie con Liam.

Risultati immagini per wedding planner matthew mcconaughey

Jacob Palmer in Crazy, Stupid, Love

Ecco che arrivano i pezzi da 90. Al nostro occhio non è potuto ovviamente sfuggire Ryan Gosling nei panni di Jacob Palmer in Crazy, Stupid, Love. Specialmente per quanto riguarda la scena degli addominali!

Edward Lewis in Pretty Woman

Blake rivela che non si aspetta che Natalie continui a lavorare dopo il matrimonio. Quel tipo di idea obsoleta ricorda il tipo di fiaba che il personaggio di Julia Roberts in Pretty Woman sogna.

Risultati immagini per edward lewis pretty woman

Edward, interpretato da Richard Gere, si inserisce perfettamente nel ruolo di un uomo che “salva” il suo partner romantico e le dà una vita di lusso per la quale non deve lavorare. Certo, Natalie e Vivian (Roberts) hanno diversi livelli di felicità nelle loro carriere quindi non è esattamente la stessa storia.

P.s. Guardate attentamente l’abito!

Risultati immagini per isn't it romantic natalie

Daniel in Il diario di Bridget Jones

Risultati immagini per daniel cleaver bridget jones

Alla lista non poteva mancare il bellissimo Hugh Grant. Una delle caratteristiche distintive di Blake è il suo uso frequente della parola “seducente”. Non è difficile ricordare quale altro personaggio facesse uso spropositato di questa espressione: Daniel Cleaver, il capo di Bridget.