Noah Centineo dice addio a “Tutte le volte che ho scritto ti amo” e al suo Peter Kavinsky

0
962
DSC03189.arw

La star ventitreenne di “Tutte le volte che ho scritto ti amo” Noah Centineo ha detto addio al ruolo che l’ha reso famoso. Vediamo insieme tutti i dettagli!

Ferma, inspira ed espira. Lo so la notizia è decisamente scioccante, ma purtroppo è anche vera. La scorsa settimana attraverso il suo account Twitter la giovane star Noah Centineo ha ufficializzato l’addio al ruolo di Peter Kavinsky della saga cinematografica di “Tutte le volte che ti ho scritto ti amo”.

Risultati immagini per noah centineo peter

E noi siamo tutte fortemente in lutto!

Il tweet dell’addio 

“Questa sera sarà la mia ultima come Peter Kavinsky, spero che adoriate questi progetti esattamente come noi.Vi sarò per sempre grato per avermi dato l’opportunità di essere dei vostri. Grazie Lana, grazie Michael. Grazie Matt, Grazie Netflix, sono grato a tutti coloro che hanno collaborato con noi per raccontare questa storia”

Leggi anche: To all the boys I’ve loved before: 8 curiosità su Noah Centineo!

L’addio di Noah arriva proprio a fagiolo quando Netflix finalmente ha deciso di svelare qualche news in più riguardo al film. Il sequel intitolato To All the Boys: P.S. I Still Love You uscirà per il 12 febbraio 2020 ed è già stato rinnovato per un terzo capitolo. Quest’ultimo si chiamerà To All The Boys:Always and Forever Lara Jean.

Vi è piaciuto il primo film? Anche voi non vedete l’ora che sia il 12 febbraio?

Per rimanere sempre aggiornati continuate a seguire Fuori Series sia qui sul blog sia sulle nostre pagine social!