La Casa di Carta – Parte 4: la recensione no spoiler in anteprima

0
768
la casa di carta parte 4

Manca davvero pochissimo all’uscita di una delle serie più viste e amate dagli appassionati Netflix. La 4° parte de La Casa di Carta sarà infatti disponibile sulla piattaforma a partire dal 3 aprile e noi di Fuori Series abbiamo avuto l’opportunità di vedere in anteprima i primi cinque episodi.

Per non rovinarvi la sorpresa, ho cercato di scrivere una recensione che sia il più possibile spoiler free ma che comunque vi racconti al meglio quello che vi aspetta se deciderete di continuare a vedere questa serie.

Caos condito con un po’ di Trash.

C’è solo una parola per descrivere esattamente quello che rappresentano le prime 5 puntate de La Casa di Carta, parte 4: CAOS. In realtà assieme a caos sarebbe giusto affiancare anche la parola trash. CAOS TRASH.

All’inizio pensavo che le due cose viaggiassero a braccetto, ma piano piano mi sono accorta che quella che sembrava un’amicizia era in realtà un tiro alla fune. La Casa di Carta, parte 4, è un’insieme di avvenimenti, flashback e non, che si divide tra momenti molto caotici a momenti decisamente trash. Ve ne accorgerete quando sentirete “Ti Amo” di Umberto Tozzi.

WTF GIFs - Find & Share on GIPHY

Ma parliamo di cose serie: l’inizio.

La casa di Carta, parte 4, inizia nella confusione: il professore è convinto che Lisbona sia stata giustiziata dalla polizia, Rio e Tokyo fanno saltare in aria un carro armato dell’esercito e Nairobi…bhe, Nairobi sta lottando con tutte le sue forze tra la vita e la morte.

Leggi anche: Che personaggio de La Casa De Papel sei?

La banda sta vivendo un momento decisamente difficile e il professore non è d’aiuto. Come se non bastasse, la polizia parcheggiata fuori dalla Banca di Stato non è l’unico nemico di cui i nostri Salvador Dalì in tuta rossa devono preoccuparsi. Eh sì, anche gli ostaggi iniziano a capire quali sono i punti deboli della banda, aizzati da un fastidioso Arturito. Tranquilli…Arturito verrà presto rimesso al suo posto, come al solito. Forse era meglio rimanere fuori dalla Banca, vero Arturo?

la casa di carta arturito

Questo è però l’ultimo dei loro problemi. Ad aumentare la tensione tra i protagonisti ci si mettono anche i demoni interiori di Rio e la follia di Palermo che, nonostante sia sempre stato un po’ fuori dagli schemi, durante i primi 5 episodi dà il meglio di sé.

Chi rivedremo nel nuovo capitolo?

Alcuni ve li ho già accennati. Insieme a Rio, Palermo e Arturito, rivedremo anche tutti gli altri protagonisti della banda. Tokyo, Lisbona, il professore, Bogotà, Helsinki, Denver, Stoccolma e Marsiglia sono tutti in prima linea per la buona riuscita del piano.

Nairobi? So che è la prima domanda che vi è venuta in mente leggendo i nomi sopra citati, ma per ora non vi dico niente.

Buona visione 😀

next episode