13 Reasons Why: 7 scene che non puoi assolutamente dimenticare

0
336

In attesa della quarta ed ultima stagione di 13 Reasons Why, noi di Fuori Series abbiamo stilato una classifica dei 7 momenti indimenticabili. Vediamo insieme quali!

Il 5 giugno è la nostra data, è il giorno in cui Tredici, o meglio 13 Reasons Why, finirà per sempre. Netflix, ai tempi, aveva infatti già annunciato che la quarta stagione sarebbe stata l’ultima. In attesa quindi del suo debutto, noi di Fuori Series abbiamo deciso di ripercorrere tutte e le tre le stagioni per selezionare le scene più iconiche della serie.

Se vi ricordate avevamo già stilato una selezione delle citazioni di 13 Reasons Why che sono passate letteralmente alla storia. Senza tralasciare tutti i momenti più toccanti, ecco la nostra classifica personale.

7. Assemblea studentesca e la confessione di chi ha subito violenza

Uno dei momenti più toccanti della terza stagione di Tredici è proprio il discorso di Jessica durante l’assemblea scolastica. “Sono Jessica Davis e sono una sopravvissuta“. Con questa frase fa il suo esordio, insieme a lei molte altre ragazze hanno subito il suo medesimo destino ed iniziano ad alzarsi in piedi. Lo stupore maggiore è quando lo stesso Tyler fa lo stesso rivelando come la violenza non faccia distinzione di genere.

13 Reasons Why's Alisha Boe Wishes Jessica Killed Bryce in the ...

6. Il ballo studentesco quando tutti ballano insieme a Clay

Ormai lo sappiamo che quando la produzione decidere di mettere The Night We Met necessariamente una lacrima scende e riga il nostro viso. La canzone che era diventata simbolo dell’amore platonico tra Hannah Baker e Clay presto diventa la colonna sonora di una forte amicizia. Così quando nella seconda stagione di Tredici il dj la mette in lista, ognuno si preoccupa di sapere come stia il giovane Jensen.

Season three of '13 Reasons Why' likely to happen as a location ...