And Just Like That: 3 motivi per gustarsi il sequel di Sex And The City

90

Carrie, Miranda e Charlotte ritornano in And Just Like That, la serie sequel di Sex And The City. Non l’hai ancora visto? Ecco 3 buoni motivi per premere play!

Finalmente sono tornate! Carrie, Miranda e Charlotte saranno le nuove protagoniste di And Just Like That, la nuova serie HBO che ci catapulta nel fantastico mondo di Sex and the City. Dopo 6 serie e due film le beniamine tornano sul piccolo schermo per raccontarci a loro modo una nuova fase di vita: la senilità moderna.

Sicuramente in giro avrai avuto modo di leggere pareri positivi o negativi riguardo a questo proseguo. Guardarla o no? Ecco dunque tre motivi per cui dovresti lo stesso premere play!

And Just Like That quanti episodi ha?

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

And Just Like That: 3 motivi per gustarsi il sequel di Sex And The City 1

And Just Like That in pillole

A 20 anni di distanza, Carrie, Miranda e Charlotte, sono donne alle prese con la vita a 50 anni, i figli cresciuti, matrimoni in crisi e nuove sfaccettature professionali. Al centro della storia c’è sempre la loro amicizia e la vita nella New York di oggi tra modernità, tecnologia e una pandemia mondiale.

Girls are back!

Con un componente in meno dalla rosa principale, Miranda, Carrie e Charlotte sono tornate e già questo dovrebbe destare la tua curiosità nel capire come si sia sviluppata la loro vita. Nonostante la grande assenza, e vi giuro peserà molto, le tre cinquantenni sono alle prese con una nuova fase: i 50. Come li affronteranno? Con lo stesso spirito di sempre!

And Just Like That, il nuovo finale esclude Chris Noth | Wired Italia

La continua ricerca di sè

La chiave del successo di Sex and the City è stata, senza ombra di dubbio, la sua irriverenza nell’affrontare senza vergogna la vita sessuale di quattro trentenni a Manhattan. In un momento in cui le donne stavano conquistando la propria libertà sessuale, questa serie televisiva mette a nudo tutti tabù legati al mondo femminile senza mai perdere il suo tocco. Gli anni cambiano e cambiano così anche le nostre esigenze.

Dopo vent’anni dall’ultimo episodi le tre protagoniste non sono più le stesse. Il loro lavoro è cambiato, il loro stile, ma soprattutto i loro bisogni. Tutte e tre si devono adeguare a questo nuovo mondo senza mai perdere il passo. Carrie lavora per un podcast, Charlotte invece è sempre alle prese con la sua famiglia mentre Miranda vuole aprire un nuovo capitolo della sua vita.

Sex and the City And Just Like That Data premiere

Libertà di essere

Se la serie madre si focalizzava sulla libertà sessuale di quattro donne eterosessuali And Just Like That amplia le sue vedute e dà voce a tutta la comunità LGBTQ+. Come una sorta di versione upgrade, le tematiche affrontate sono davvero tante partendo dall’ingresso di Che Diaz (Sara Ramirez) nel ruolo di comico non binary. Il suo cinismo e la sua ironia danno un tono vivace, ma soprattutto sdrammatizza questioni spinose e sdogana luoghi comuni.

Con Fuori Series rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook o seguici su Instagram per ricevere tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, delle tue serie preferite!