Downton Abbey | La serie tv che punta al grande schermo

Qualcuno di voi non ha ancora visto Downton Abbey?
Beh, è giunto il momento di incominciare questa bellissima serie e ritornare indietro nel tempo, all’età giorgiana (precisamente dopo l’ascesa di Giorgio V), e immergervi negli stupendi giardini della tenuta di Downton Abbey nello Yorkshire.

La serie, ideata dall’attore e scrittore Julian Fellowers, è stata subito accolta positivamente da pubblico e critica, così da ricevere ascolti molto più alti di sue simili e raccogliendo numerosi tra premi e nomination.

E adesso cosa succederà dopo la sesta stagione?

Quando Downton Abbey si è conclusa alla sesta stagione i suoi fans sono rimasti davvero delusi.
Era così coinvolgente che le avventure di Lord Crawley e le sue figlie, avrebbero potuto continuare a tenerci con il fiato sospeso per molto tempo ancora.
Julian Fellowes, però, aveva altri progetti in mente (tra cui una serie ispirata ai libri di Edith Wharton, ambientata alla fine dell’Ottocento, sulla New York degli anni d’oro).
Una prima idea era quella di scrivere la sceneggiatura di un prequel, da svolgersi nel 1912, in cui far apparire nuovi personaggi e qualche conosciuto, apparso in Downton Abbey.
Ma le voci corrono e sembra che la nostra amata serie potrebbe continuare, ma al cinema, con un vero e proprio film.

Fellowes potrebbe aver già scritto la sceneggiatura del lungometraggio, che si svolgerà nel 1936 circa dieci anni dopo la fine della serie e le riprese sembra dovrebbero incominciare nel 2018.

Hugh Bonneville, Laura Carmichael, Jim Carter, Raquel Cassidy, Brendan Coyle, Michelle Dockery, Kevin Doyle, Michael Fox, Joanne Froggatt, Matthew Goode, Robert James-Collier, Allen Leech, Phyllis Logan, Elizabeth McGovern, Sophie McShera, Lesley Nicol, David Robb e Penelope Wilton: tutto il cast è pronto ad iniziare.

Sembra che, invece, dovremo fare a meno di Maggie Smith la perfida (ma anche tanto amata, ammettiamolo!) Lady Violet che ha commentato con Sunday Times:

“Non vedo come potrei continuare, sicuramente se dovesse andare avanti io non ci sarò, dovrei avere 110 anni. Non è possibile”

Per altre news seguici anche su Facebook! Clicca qui e metti Like!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.