Elite 3: dove siamo rimasti alla fine della stagione?

191

Come finisce Elite 3? Il nostro personale riassunto dell’ultima puntata della terza stagione. ATTENZIONE POSSIBILI SPOILERS!

Sapete che giorno è oggi? Finalmente la quarta stagione del teen drama spagnolo più famoso di sempre arriva su Netflix. Prima però di fiondarci a capofitto sui nuovi episodi, come finisce Elite 3? Noi di Fuori Series abbiamo deciso di rinfrescarvi un po’ la memoria riassumendo, in maniera più breve possibile, tutto ciò che è successo.

Elite 3 stagione gli errori che forse non avete notato

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

Elite 3: dove siamo rimasti alla fine della stagione? 1

La morte di Polo

Tutta la trama di Elite 3 ruota attorno alla morte di Polo. Il ragazzo infatti era riuscito a sfuggire alla prigione grazie a Cayetana, la quale si era disfatta dell’arma del delitto di Marina. Il trofeo è andato distrutto e con lui ogni prova di colpevolezza dello studente. Peccato però che sono in tanti a sapere del suo coinvolgimento, tra cui Guzman, Carla e Samuel. Chi di loro l’ha ucciso? Come finisce Elite 3?

Come al solito la storia si snoda su due piani temporali differenti. Da una parte ruota attorno alle indagini per scoprire il colpevole dietro la morte di Polo, dall’altra invece la narrazione consequenziale di tutti gli eventi che hanno portato alla tragedia. Cos’è successo realmente la notte della festa del diploma?

Élite: cosa aspettarsi dalla stagione 3 della serie - Cinematographe.it

La situazione a Las Encinas

È innegabile che la morte di Marina, avvenuta nella prima stagione, ha lasciato ferite aperte difficilmente rimarginabili. Attraverso i vari flashback scopriamo che la vita degli studenti di Las Encinas non è poi così rosea come si sarebbe dovuta essere. Guzman e Samuel faticano ad andare avanti ora che sanno la verità su Polo, ma soprattutto ad accettare la sua libertà. Nadia e Lu sono invece in lizza per ottenere l’unica borsa di studio per un prestigioso collage americano. Questa unica possibilità accentuerà ulteriormente la competizione tra le due.

Nel frattempo, Rebeca dovrà rimboccarsi le maniche e prendere in mano l’impero di narcotraffico della madre, dal momento che la donna è finita in prigione. Ad aiutarla nel business ovviamente ci sarà Valerio. Cayetana invece cercherà di salvare la sua relazione con Polo utilizzando tutti i mezzi manipolatori a sua disposizione. La situazione non è delle migliori nemmeno per Carla, la Contessina, che si trova soffocata dagli uomini della sua vita ed è costretta a trovare vie alternative per respirare un briciolo di libertà. Infine, Ander avrà a che fare con una battaglia contro la leucemia ponendo tristemente fine alla sua relazione con Omar.

Elite 3 recensione (no spoiler): La verità è che tutti mentono

Chi ha ucciso Polo alla fine di Elite 3?

Una volta rinvenuto il corpo di Polo, sono tanti i ragazzi ad aver avuto un movente per ucciderlo, ma solamente uno ha preso realmente in mano il collo di una bottiglia di champagne e compiuto il fatidico gesto. A fare ciò è stata Lucrecia. La ragazza infatti decide di affrontare Polo in bagno perché frustrata di aver perso l’unica speranza per fuggire dalla Spagna e lasciarsi alle spalle gli anni del liceo. Infatti, la borsa di studio indetta dalle sue madri è stata ritirata per motivi inspiegabili. La studentessa non sa però che il ragazzo, spinto dai sensi di colpa, era riuscito a convincere i suoi genitori a ristabilirla. Così mossa dal dolore, Lu lo colpisce al petto con la bottiglia rotta.

Sanguinante, Polo arranca fino ad una finestra e cade sulla pista da ballo morendo poco dopo. Prima che arrivi la polizia, gli studenti presenti decidono di fare gioco di squadra insabbiando così l’accaduto. Non è giusto che Lucrecia si rovini la vita a causa di una serie di eventi scaturiti dalla morte di Marina. Così Guzman, Samuel, Carla, Nadia, Omar, Ander, Valerio, Cayetana e Rebeca infangano le prove proteggendo la propria compagna di classe.

Il futuro fuori da Las Encinas

Il piano di inquinare le prove di Samuel si rivela vincente. Nessuno viene accusato per la morte di Polo alla fine di Elite 3, ma quest’ultima viene catalogata come suicidio. Inoltre, viene finalmente ritrovato anche il trofeo che ha causato la morte di Marina. Nano viene rilasciato e tutto sembra andare per il verso giusto. I nostri protagonisti sono finalmente liberi, cosa ne sarà ora del loro futuro?

Carla, con l’aiuto di Yeray, riesce finalmente a vendicarsi del padre appropriandosi della sua azienda. Non è più soggetta a ricatto e designa Valerio come suo rappresentare così da partire per studiare all’estero. Nadia, Lu e Omar sono pronti a lasciarsi alle spalle la Spagna per volare alla volta di New York e ricominciare così da capo. La prima dovrà salutare Guzman promettendosi al telefono di rivedersi, mentre il fratello capisce di non poter stare senza il suo amato Ander. Così molla tutto e va in ospedale scoprendo che il suo tumore è in retrocessione.

Le nuove foto di Elite 3 hanno mandato nel panico i fan - ecco perché

Nel frattempo Samuel e Guzman dovranno ripetere l’anno a Las Encinas, ma non saranno i soli perché insieme a loro ci saranno anche Rebeca, Ander e Omar. Mentre i ragazzi stanno tornando in classe è possibile vedere Cayetana nel ruolo della bidella. Ha forse abbandonato l’idea di essere ricca? Lo scopriremo in Elite 4.

Con Fuori Series rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook o seguici su Instagram per ricevere tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, delle tue serie preferite!