Ginny e Georgia: Una Mamma per Amica moderna? Assolutamente no!

47

Soprannominata come la nuova Una Mamma per Amica, Ginny e Georgia ha stregato gli utenti Netflix. Cosa ne pensa però l’Inguaribile Romantica?

Bentornati sull’Inguaribile Romantica, la rubrica targata Fuori Series che racconta le belle e le brutte storie d’amore. Oggi parliamo di Ginny e Georgia, la novità di fine febbraio che dovrebbe ripercorrere il filone di Una Mamma per Amica, ma che per fortuna ha un’identità propria ben precisa. È riuscita a soddisfare il nostro palato romantico? Stiamo a vedere!

Il finale di Ginny & Georgia tra rivelazioni, fughe e perplessità

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

Ginny e Georgia: Una Mamma per Amica moderna? Assolutamente no! 1

Una Mamma per Amica? NO!

Descritta e lanciata da Netflix come la nuova Una Mamma per Amica, mi permetto subito di dissentire da questo paragone nato esclusivamente a scopo di marketing. Penso che possiamo stare qui a discuterne per più di 20 minuti, ma la realtà è che Ginny e Georgia non ha neanche la minima presunzione di accostarsi a Gilmore Girls. Infatti, non a caso, si contato forse più i contrasti che le similitudini.

È indubbio che al centro di entrambe le storie ci sia il rapporto madre e figlia. In uno piuttosto da complice, mentre qua è decisamente conflittuale. Georgia, come Lorelai, è una giovane madre alle prese con una figlia in piena crisi adolescenziale.

Ginny & Georgia, la serie dolorosa per gli adolescenti nell'era del Covid

DRAMMA È LA PAROLA D’ORDINE!

È bastato solamente il pilot per capire come la parola dramma venga declinata in ogni sua forma esistente. Dopotutto la vita di Georgia è sempre stata particolarmente difficile, ma questo non l’ha mai abbattuta per sperare in un futuro migliore per sé e per i propri figli. La soluzione ad ogni suo problema è sempre stata fuggire fino a quando non arriva in questa ridente cittadina del Massachuttes. Qui l’intera famiglia sembra iniziare ad integrarsi con la comunità, peccato che le sbagliate decisioni del passato iniziano a presentarsi alla porta.

Un po’ troppa superficialità

Le tematiche affrontate sono davvero tante e di natura importante specialmente se sei una giovane adolescente alle prese con lo spietato mondo del liceo. Si intrecciano dunque problematiche legate al mondo LGBTQ, razzismo, autolesionismo, lutto, ma anche la scoperta del sesso e l’importanza dell’amicizia.

Va dunque sicuramente riconosciuti il merito di voler affrontare in modo del tutto realistico la vita dei giovani di oggi tra momenti belli e brutti. Per questo le intenzioni possano essere lodevoli, i temi trattati in Ginny e Georgia sono troppi e per questo spesso vengono trascurati o lasciati in sospeso senza essere mai più ripresi.

Ginny & Georgia: su Netflix una nuova Mamma per Amica con le 'tette più  grandi' | DavideMaggio.it

Conflitto madre e figlia

Ginny è un’adolescente come tante altre con i suoi desideri e le sue insicurezze, costretta però a trasferirsi da un posto all’altro in base alle decisioni di Georgia. Con l’ultimo trasloco, la situazione cambia. La ragazza infatti riesce ad integrarsi a liceo stringendo nuove amicizie sincere. Peccato che il timore di un nuovo spostamento la porta, più volte, a scontrarsi con la madre arrivando alla fine ad un punto di rottura.

Tutte le fragilità di Ginny si fanno più chiare e palesi portando così la ragazza a dubitare e ad interrogarsi sulla propria identità. In più occasioni tende ad omologarsi alle sue amiche sapendo però di essere diversa da loro. Si innesca così una fitta rete di bugie che testimoniano come Ginny in realtà non è diversa da Georgia. Dopotutto il DNA non mente!

Ginny And Georgia: 8 Questions We Have After The Season 1 Finale -  CINEMABLEND

Se da una parte abbiamo un’adolescente in piena crisi, Georgia invece impersona il fulgido esempio di una donna forte e capace di affrontare ogni situazione. Una donna in perenne lotta con il proprio passato e dal quale desidera allontanarsi fuggendo da una parte all’altra dello stato. Nonostante la sua giovane età, ha subito tante violenze che le hanno temprato il carattere.

In conclusione…

Non si può dire che Ginny e Georgia non mi abbia stregato. I dieci episodi scendono giù che è una meraviglia e sono impaziente di sapere come andrà avanti. La speranza è infatti quella che Netflix la rinnovi.

Con Fuori Series rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook o seguici su Instagram per ricevere tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, delle tue serie preferite!