Ginny e Georgia: tutto sulla versione dark di Una Mamma per Amica

315

Prendi Una Mamma Per Amica, mettici più verve e potresti ottenere Ginny e Georgia, il nuovo dramma Netflix in arrivo il 24 febbraio. Vediamo insieme tutti i dettagli!

La creatrice Sarah Lampert e la showrunner Debra J. Fisher si sono certamente ispirate alla celebre commedia Una Mamma per Amica, che giusto l’anno scorso ha compiuto 20 anni, per dar vita a Ginny e Georgia. La serie arriverà su Netflix il prossimo 24 febbraio e seguirà le vicende di una madre e di una figlia dopo il trasferimento in una piccola cittadina nel New England.

“Erano due personaggi molto forti e divertenti, ma abbiamo attinto anche da Mean Girls, My So-Called Life, le spiritose battute di Buffy e Veronica Mars e il mistero di Pretty Little Liars.” Afferma Sarah Lampert.

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

Ginny e Georgia: tutto sulla versione dark di Una Mamma per Amica 1

La trama di Ginny e Georgia

Ginny Miller è una quindicenne impacciata che insieme a sua madre Georgia, un’affascinante donna sulla trentina, si trasferisce in un pittoresco paese nel New England. La donna infatti è determinata a dare alla propria famiglia una vita normale. Dopo aver trascorso anni sempre in viaggio, è arrivato il momento di mettere le radici.

Così per la prima volta la ragazza andrà in una prestigiosa scuola dove dovrà acquisire una certa popolarità e fare anche le sue prime esperienze in campo amoroso. Quando tutto sembrava andare per il meglio, ecco che la situazione si complica dal momento che il passato di Georgia si presenterà alla porta e sarà difficile farlo andar via.

La serie Netflix Ginny & Georgia sarà la nuova Gilmore Girls? Video trailer

Un mix di cult televisivi

I riferimenti saranno veramente tanti, ma Ginny e Georgia riuscirà ad avere una sua indipendenza come spiega la creatrice della serie: “Abbiamo parlato molto degli omaggi e delle citazioni, ma alla fine ci siamo chieste: come facciamo a farle sembrare moderne? Come possiamo combinarli in toni interessanti?”

Principalmente si discosterà per quando riguarda la verosimiglianza. La produzione, infatti, ha dichiarato più volte di voler dare una rappresentazione piuttosto accurata e veritiera della vita adolescenziale. Così si sono fatti aiutare da psicologi che hanno verificato ogni singola scena onorando tutte le possibili esperienze da fare in tenera età.

Per il momento è tutto. Continua a seguire Fuori Series per rimanere sempre aggiornato!