Guida alla lettura di VALERIA, i romanzi da cui la nuova serie originale Netflix è tratta

0
334

La serie originale Valeria è in realtà tratta dai romanzi Elísabet Benavent. Ecco quindi una guida di lettura a questo fenomeno letterario spagnolo.

Abbiamo riso, abbiamo pianto, siamo entrate nel bizzarro e movimentato mondo di Valeria, la giovane scrittrice di Madrid che si ritrova improvvisamente con il blocco dello scrittore, o come piace a lei definirsi: impostora. Le rocambolesche serate di Valeria non finiscono: ci ritroveremo nei suoi panni in un secondo, poi un terzo e ancora un quarto romanzo. Una serie che in Spagna ha conquistato un milione di lettrici e che ha lanciato Elísabet Benavent in vetta alle classifiche.

Nei panni di Valeria - Rizzoli Libri

Per gli amanti della lettura e sopratutto in attesa sia del rinnovo, noi di Fuori Series abbiamo stilato una breve guida sui romanzi di Valeria e su come approcciare correttamente la serie letteraria.

L’ordine di lettura dei romanzi

1. NEI PANNI DI VALERIA

Valeria ha ventisette anni e vive a Madrid, ha lasciato un lavoro d’ufficio per dedicarsi alla scrittura di romanzi d’amore e il suo libro d’esordio è stato un successo. Adesso è alle prese con la stesura del secondo, ma è in difficoltà. E poi è sposata con Adrián, di cui si è innamorata quando era ancora ragazzina e con il quale ha un ménage forse fin troppo adulto.

In fondo non ha ancora trent’anni e soffre la mancanza delle avventure che le raccontano le sue amiche: Lola, Nerea e Carmen, ognuna la rappresentazione di una tipologia femminile, dalla più forte alla più fragile, dalla femme fatale all’imbranata. Tutte donne che sentiamo vicine, forse perché le conosciamo, o forse perché si comportano come noi. Insicure, spericolate, ingenue e sognatrici, Valeria e le sue amiche ci conducono in un divertente scenario contemporaneo, dove l’amore, il sesso e gli uomini non sono traguardi facili.

Attraverso le loro confessioni più intime e seguendo il racconto di avventure proibite, arriveremo alla fine di questa sensuale commedia per scoprire che gli equilibri sentimentali dell’inizio sono stati stravolti. Perché vivere a Madrid a trent’anni e non distrarsi non è facile, perché a trent’anni la vita è una tavola imbandita dove assaggiare di tutto un po’.

LEGGI L’ESTRATTO!

ACQUISTA QUI