Il metodo Kominsky 2: dove eravamo rimasti?

Da domani 25 ottobre sarà disponibile su Netflix la seconda stagione de Il Metodo Kominsky, divertente commedia sulla vita di due anziani amici a Los Angeles. In attesa di vedere cosa ci riserveranno i nuovi episodi, rinfreschiamoci la memoria!

Le avventure di Sandy e Norman

Sandy Kominsky (Michael Douglas) è un insegnante di recitazione e proprietario di una scuola per attori a Los Angeles. Ha alle spalle ben tre matrimoni falliti e una figlia, Mindy (Sarah Baker) con cui non sempre va d’accordo. Il suo migliore amico e agente è Norman Newlander (Alan Arkin), sposato con Eileen (Susan Sullivan) da 46 anni. La donna è malata di cancro allo stato terminale ed è con la sua morte che si chiude il primo episodio della serie.

Risultati immagini per il metodo kominsky

Il funerale è l’occasione del ritorno in città della loro figlia, Phoebe (Lisa Eldestein), che vive a New York e ha problemi con l’alcool e le droghe. Sandy nel frattempo ha conosciuto nella sua nuova classe di allievi Lisa (Nancy Travis), affascinante cinquantenne divorziata con cui l’uomo inizia una relazione.

La serie segue le vicende dei due amici alle prese con i problemi tipici della terza età, relazioni con le rispettive famiglie e partner. La complicità e l’amicizia tra i due protagonisti permette a entrambi di superare momenti difficili, ma anche situazioni esilaranti e assurde. Alla fine della prima stagione Norman inizia ad accettare la morte di Eileen e si rende conto di non essere solo grazie al suo amico, mentre Sandy chiude la sua relazione con Lisa, che preferisce averlo solo come insegnante di recitazione.

Chissà cosa ci riserverà la seconda stagione…

Leggi anche: Il metodo Komimsky rinnovato per la seconda stagione

Il metodo Komimsky 2: cosa sappiamo?

Dopo aver vinto due Golden Globe (Miglior Commedia o Musical e Miglior Attore Protagonista per Michael Douglas), la serie è stata rinnovata per una seconda stagione di 8 episodi. Tra le new entry del cast troviamo Jane Seymour, che interpreterà una vecchia fiamma di Norman, Jacqueline Bisset che è la terza moglie di Sandy e madre di Mindy ed è ancora in grado di dare all’ex martito il tormento come quando erano sposati. Infine, si unisce al cast anche Paul Reiser, che sarà un anziano professore che vuole imparare a recitare e inizia una relazione con Mindy.

Anche la seconda stagione sarà prodotta da Chuck Lorre, il creatore di sit-com di successo come Dharma&Greg, Due uomini e ½, The Bing Bang Theory. La seconda stagione del metodo Kominsky vi aspetta su Netflix da domani… Ne vedremo delle belle!

Per ulteriori aggiornamenti sulle vostre serie preferite, come sempre, continuate a seguire Fuori Series!