La Collina dei Conigli: tutto sull’adattamento di Netflix e BBC

Dalla Gran Bretagna con furore arriva la prima mini-serie su “La Collina dei Conigli”, il grande classico scritto da Richard Adams che ha incantato grandi e piccini di ogni generazione. Una delle storie più belle di sempre finalmente su Netflix. 

Watership Down, in lingua originale, è infatti uno dei libri più venduti nella storia. Una colonia di conigli è costretta a fuggire dal loro labirinto per cercare una nuova sistemazione da poter chiamare casa. Lungo il tragitto ovviamente si imbattono nella classica lotta per la sopravvivenza contro animali feroci, altri conigli, persone e altri agenti esterni.



Per chi avesse già letto il libro lo sa che è quasi impossibile non piangere o meglio non preoccuparsi per i poveri protagonisti. Poi ovviamente da un successo planetario non si può non fare un film. Nel 1978 nelle sale di tutto il mondo esce l’adattamento cinematografico rivolto principalmente ai bambini dal momento che era un cartone animato. Da quel momento l’infanzia non è più stata la stessa. Non solo è stato più cruento del libro, ma metteva in mostra le storie strazianti dei protagonisti.

L’adattamento di Netflix con BBC

Qualche giorno prima di Natale, il 23 per la precisione, la piattaforma americana in collaborazione con la BBC rilascerà la mini serie su “La Collina dei Conigli”. Diviso in quattro puntate cercherà di essere quanto più fedele possibile al libro senza eccedere nella tristezza del cartone. L’obiettivo principale che i produttori si sono proposti è quello di riuscire a dare equilibrio alla storia di Adams e di ripercorrerla di pari passo con il libro, ovviamente con qualche ritocco.




Anche in questo caso sarà un adattamento animato, come è giusto che sia. Dal trailer salta subito all’occhio la piattezza dell’animazione. Decisamente sottotono rispetto a quelle che ormai le grandi major ci hanno abituato con gli effetti speciali. Sarà dunque una pecca o riusciremo ad andare oltre?

Se dal punto di vista tecnico è molto carente, il cast vocale invece è molto forte. James McAvoy sarà Hazel, il riluttante leader della colonia, che sfida Fiver, Nicholas Hoult. John Boyega sarà Bigwig e Rory Kinnear Cowslip. Inoltre nella lunga lista c’è Oliva Colman, Ben Kingsley, Peter Capaldi,  Rosamund Pike e molti altri.



Lascia un bel Like alla nostra pagina Facebook e aiutaci a crescere!