La stagione 5 arriverà presto, per ordine dei Peaky Blinders!

L’uscita della quinta e, stando a quanto riportato dal creatore Steven Knight, terzultima stagione di Peaky Blinders è prevista entro la fine del 2019.

Le morti di Luca Changretta e di Alfie Solomons faranno crescere ulteriormente il potere degli Shelby? La nuova carriera politica di Tommy darà una nuova direzione ai Peaky Blinders? La crisi del ’29 influirà sull’impero economico della famiglia criminale più amata di Birmingham? Queste sono solo alcune delle domande a cui la stagione numero 5 risponderà. Vediamo quello che si sa finora sul proseguo della famiglia Shelby.

Tommy Shelby in Peaky Blinders 5.
//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Data di uscita

Non c’è ancora una data ufficiale, ma la BBC ha comunque confermato che vedremo sugli schermi Tommy Shelby & Co. entro la fine dell’anno. Seppur le precedenti stagioni non siano state rilasciate in un ordine specifico, è probabile che la prima puntata della quinta stagione andrà in onda durante l’estate o, al massimo, inizio autunno. Infatti, stando al profilo Instagram del regista Anthony Byrne (In Darkness), sembra che i lavori di postproduzione siano quasi ultimati.

Importanti novità

La prima, grande novità è che lo show sarà in onda su BBC One, ossia il maggior canale della BBC. Steven Knight, in un’intervista di Metro UK, ha sostenuto che fosse il momento per Peaky Blinders di raggiungere un audience ancora maggiore, visto il suo crescente e inaspettato successo. 

La seconda novità riguarda il cast. Ovviamente vedremo Cillian Murphy nei panni di Thomas Shelby così come è confermata la presenza di tutti gli altri personaggi principali. Inoltre la new entry più importante è quella di Sam Claflin (Hunger Games) nei panni del leader di estrema destra Owald Mosley.

Sam Claflin nei panni di Oswald Mosley. Peaky Blinders 5.
//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Gli Shelby in politica

Knight ha sempre dichiarato di voler raccontare la storia della famiglia Shelby nel periodo a ridosso delle due guerre mondiali. Non a caso, la sinossi ufficiale riporta che la quinta stagione sarà ambientata durante la crisi del ’29, crisi a cui si legano difficoltà ma anche opportunità. Visto il suo ingresso in politica, Tommy verrà contattato da un leader carismatico (probabilmente Sam Claflin) e le sue decisioni non influenzeranno solo la famiglia, ma l’intera nazione. Non è stato ancora rilasciato un trailer ufficiale.

Tommy Shelby, Peaky Blinders 5.

L’autore della serie sembra avere molta fiducia nel progetto, tanto da ammettere a Radio Times che questa sarà la migliore stagione, per ora!

Leggi anche: https://www.fuoriseries.com/news/netflix-into-the-wild-con-oceans-si-inaugura-una-nuova-serie-di-documentari-dedicati-alla-fauna-selvatica/

Back to Birmingham

Giovedì 18 Luglio, a Birmingham (ovviamente), si è tenuta le premiere della quinta stagione. Infatti Birmingham è la città natale dei gangster per metà inglesi e per metà gitani, nonché città natale di Steven Kinght. Lo stesso Knight prima della proiezione ha rivelato al pubblico che gran parte della nuova stagione sarà ambientata in Inghilterra aggiungendo: “Abbiamo ancora due stagioni da fare e porteremo i Peaky Blinders a casa“.

Tommy Shelby

L’attesa dei fan per il prossimo appuntamento con la famiglia Shelby è febbricitante, a tal punto che sono state fatte più di 76 mila (!) domande per i biglietti della premiere, quasi il doppio di quelle del 2017, stando a quanto riportato dal Birmingham Mail.

Nuova soundtrack per i Peaky Blinders

Sempre alla premiere è stato rivelato che la compositrice Anna Calvi lavorerà sulla colonna sonora dello show. Allieva di Brian Eno, Calvi ha in passato suonato assieme a Nick Cave la cui canzone “Red Right Hand” è la traccia principale della colonna sonora. Di seguito il post.

Peaky Blinders e Netflix

Sicuramente la serie sarà disponibile su Netflix (dove è possibile trovare le quattro stagioni uscite finora) una volta che tutti gli episodi, ipotizziamo 6 come per le precedenti stagioni, saranno stati trasmessi da BBC One. Le riprese sono terminate in gennaio e la postproduzione è agli sgoccioli: manca sempre meno al ritorno degli Shelby nel business!

Fonte: Esquire