Mangia Prega e Ama, è tutto vero?

46

L’incredibile storia dietro il film e bestseller Mangia, prega ama è vera. Lo sapevi?

Settembre è qui e con lui arriva anche una grandissima novità per le inguaribili romantiche. Mangia prega e ama è disponibile finalmente su Netflix per un incredibile rewatch. Sapevi però che la storia magistralmente raccontata da Julia Roberts e Javier Bardem insieme a Luca Argentero, Viola Davis, James Franco e tanti altri è in realtà vera?

Mangia prega ama: le frasi del film - Cinematographe.it

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

Mangia Prega e Ama, è tutto vero? 1

La trama di Mangia Prega e Ama

Elizabeth è una scrittrice di successo che a causa di un periodo di crisi e depressione si ritrova a viaggiare per il mondo alla ricerca della propria felicità interiore. Questa avventura la porterà a girare i luoghi più belli e suggestivi del pianeta tra Delhi, Roma e Bali alla scoperta di se stessa. 

Il film diretto da Ryan Murphy ed uscito in sala nel 2010 racconta un viaggio composto da tre tappe. La prima è l’Italia per sperimentare il piacere puro e semplice del cibo. La seconda è l’India e il suo noto percorso spirituale. Infine, c’è l’Indonesia per ritrovare il proprio equilibrio perduto e chissà anche il vero amore.

Mangia prega ama': curiosità sul film con Julia Roberts - Blog di Cultura

La vera storia di Elizabeth Gilbert

Una vita apparentemente perfetta con un matrimonio solido, una casa confortevole, un lavoro che si ama, ma allo stesso tempo niente è appagante e niente riesce a renderti felice. Questa è la situazione che si ritrova a vivere Elizabeth Gilbert, la protagonista di Mangia prega ama. Non tutti sanno però che qui si tratta di una vera e propria autobiografia. La storia ha avuto un’eco mondiale, il libro, pubblicato nel 2006, è rimasto nella classifica dei bestseller del The New York Times per ben 187 settimane

La lezione di Elizabeth Gilbert: la sicurezza è nel calore delle persone

Dopo aver passato notti a piangere in bagno per l’infelicità, la scrittrice ha cercato di riprendersi in mano la propria vita. Dopo essersi separata dal marito ed aver una causa di divorzio alle spalle, la donna si imbarca in una relazione senza via d’uscita. Così dopo aver scritto un articolo sulle vacanze yoga a Bali, Elizabeth incontra un guaritore che le anticipa che lei sarebbe ritornata e avrebbe studiato con lui

Così dopo aver finalmente ufficializzato il divorzio, la scrittrice parte per un anno viaggiando per il mondo pagata dal suo editore. Trascorre quattro mesi in Italia, tre in India e l’ultima parte a Bali, in Indonesia.