Manhunt avrà altre due stagioni, ecco chi saranno i protagonisti…

Dopo la prima stagione dedicata a Unabomber, Ted Kaczynski, chi sarà il protagonista della seconda?




Manhunt è una serie antologica che ha l’obiettivo di narrare le vicende di protagonisti della cronaca mondiale conosciuti per le loro azioni terribili. Durante la prima stagione abbiamo imparato a conoscere Ted Kaczynski, Paul Bettany, e l’incessante ricerca intrapresa nei suoi confronti dal profiler dell’FBI Jim Fitzgerald.
Lo show ha avuto moltissime recensioni positive portando a casa risultati rispettabili sia su Discovery Channel e su Netflix.



Per portare avanti il progetto, Charter Communications e Lionsgate Television sono in trattative per la produzione di ben due nuove stagioni. La prima delle due in programma sarà guidata dal team creativo di Manhunt: Unabomber, dal produttore esecutivo John Goldwyn e dallo scrittore/produttore esecutivo Andrew Sodroski.



Quali saranno i protagonisti?

manhunt eric rudolph

Il primo dei due capitoli, si concentrerà su Richard Jewell e Eric Rudolph. Lo show descriverà la tragica storia della guardia di sicurezza dell’AT&T, Jewell, accusata degli attentati alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta.

Dopo estenuanti ricerche, false piste ed informazioni non corrette, la polizia riuscì a catturare il reale colpevole della vicenda  e di altri attentati contro la comunità omosessuale avvenuti tra il 1996 e il 1998 nel Sud degli USA, Eric Rudolph.

Leggi anche: Shonda Rhimes annuncia le nuove serie TV

Rudolph fu catturato nel 2003 dopo aver passato ben 5 anni nella lista dei personaggi più ricercati dall’FBI.



La stagione seguirà il concetto di Manhunt immergendosi profondamente nella mente del terrorista, così da ricostruire le vicende nel modo più fedele possibile. Sarà composta da ben 10 episodi.

Per quanto riguarda la terza stagione non si hanno ancora novità.

Fonte: Deadline

Greta Nicoli

Commentatrice seriale che tra un episodio e l'altro frequenta l'Università.