Monarca, tutto sulla nuova serie originale Netflix messicana

344

Notizia di qualche giorno, Netflix ha ordinato la produzione di una nuovissima serie originale messicana. Si chiama Monarca e sarà prodotta dal colosso americano in collaborazione con Ventanarosa Production di Salma Hayek, Lemon Studios e Stearns Castle di Micheal McDonald. Ancora non si sa molto a riguardo, ma le riprese dovrebbero iniziare in autunno e il prodotto sarà visibile sicuramente nel 2019.

Di cosa parlerà Monarca?

Scritto da Fernando Rovzar, Kulia Denis, Ana Sofia Clerica e Sandra Garcìa Velten, lo show sarà guidato da Diego Gutierrez. Monarca seguirà le vicende di una facoltosa élite messicana che vive nella corruzione, tra gli scandali e nella violenza. Ambientato nel potente mondo dei miliardari messicani, una famiglia multigenerazionale messicana verrà messa a nudo indagando sul loro impero commerciale fatto di tequila. In particolare un giovane membro della famiglia decide di ribellarsi al volere del suo clan combattendo il sistema sporco.



Come ha dichiarato la stessa Hayek, produttrice del progetto:

“Sono entusiasta di collaborare con Netflix e di lavorare con incredibili talenti messicani davanti e dietro alle telecamere. Siamo orgogliosi di mostrare il Messico come una nazione vivace, sofisticata e culturalmente ricca, che lotta ogni giorno per controllare il proprio destino.”

Serie originale messicana

Una volta presentato il progetto, coloro che ne fanno parte si sono mostrati prima di tutto determinati ed entusiasti che il colosso dello streaming abbia accettato di produrre e distribuire questa serie su vasta scala. Lo stesso showrunner ha dichiarato:

“Il Messico per noi è una priorità assoluta per continuare a sviluppare la serie. Questa è la definizione di un progetto di passione per me. Essendo nato e cresciuto in questo paese, sono lusingato di avere l’opportunità di raccontare questa storia con Netflix e con un team di persone incredibilmente talentuose.”


Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here