Consigli sotto l’ombrellone #4: 3 indiscutibili motivi per (ri)vedere Jane the Virgin

0
437

Una soap opera all’americana. Ecco 3 ragionevoli motivi che vi spingeranno a guardare Jane The Virgin e a farne la vostra prossima ossessione. Vediamoli insieme!

Nata come una parodia americana di una telenovela spagnola, Jane The Virgin ha proprio tutto ciò che ci dovremmo aspettare da questo genere: figli inaspettati, gemelli cattivi, vecchi amori che ritornano dall’oltretomba e chi ne ha più ne metta. Non hai ancora avuto modo di vederla? Per fortuna ci siamo noi di Fuori Series a guidarti in questa scelta. Ecco dunque 3 ottimi e ragionevoli motivi per premere play e guardare Jane the Virgin!

STAGIONI: 5
STATUS: conclusa

DURATA: 45 min
PIATTAFORMA: Netflix

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti!

Jane the Virgin, in pillole

Quando Jane Gloriana Villanueva era una bambina promise a sua nonna Alba, fortemente credente e rispettosa dei dogmi cristiani, di rimanere vergine fino al matrimonio. E così fece peccato però che a ventitré anni rimane misteriosamente incinta durante una visita ginecologica. La dottoressa, Luisa Solano, infatti la insemina erroneamente con il futuro bebè che sarebbe dovuto essere di Rafael e Petra. Portare o non portare avanti la gravidanza?

Un cast che sa di famiglia

Fin dalla primissima scena ci innamoriamo della famiglia Villanueva con tutti i loro difetti. Tutti vorremmo una nonna come Alba e una mamma come Xiomara, ma soprattutto un padre come Rogelio. Questi sentimenti di casa sono dovuti per lo più al cast che è sempre stato affiatato anche nella vita reale. Il clima sereno e il divertimento regnavano sovrano sul set di Jane the Virgin creando così maggior chimica tra i personaggi. Proprio questa affinità permetter di trattare con leggerezza tematiche importanti ed attuali come aborto e difficoltà nell’essere giovani madre senza sostegno.

Jane The Virgin 5 avrà un finale estremamente romantico, parola ...

Il triangolo no… non l’avevo considerato!

Da una parte abbiamo Micheal Cordero, la dolcezza fatta a persona. Il sogno di ogni donna e infatti Jane, fin dal primissimo momento che ha visto l’aitante poliziotto sapeva di aver trovato l’anima gemella. Talmente apprensivo che anche quando ha scoperto che la propria fidanzata vergine è incinta di un altro uomo sceglie di starle accanto e di organizzare la sua vita con lei. Insomma, il classico good guy!

Dall’altra parte invece c’è l’ereditiere Rafael Solano. Proprietario dell’hotel Marbella è spocchioso e superficiale. Sposato con Petra, ma ha un rapporto altalenante e tutto vacillerà quando scoprirà di essere il padre del bimbo nel grembo di Jane, tra l’altro già conosciuta anni prima, ma subito dimenticata e scartata. La sua vita si rivoluzionerà al punto che alla fine delle cinque stagioni sarà un uomo completamente nuovo.

Rafael Solano, Jane the Virgin | Jane the virgin, Justin baldoni ...

Ora il dilemma! Chi scegliere? Noi di Fuori Series siamo Team Rafael fin dalla primissima scena!

Un narratore fuori dagli schemi

Anthony Mendez, doppiato da Massimo Lopez, è la voce narrante, colei che sa tutta la storia e decide di raccontarcela in un modo un po’ fuori dagli schemi e dalle righe. Essendo totalmente onnisciente, sa proprio tutto e qualche volta si lascia andare a previsioni future senza però fornire i giusti dettagli o talvolta scivola prepotentemente nel trash adoperando slag americano.

Jane the Virgin e lo sdoganamento della masturbazione femminile ...

Questo espediente narrativo inoltre rende Jane The Virgin una meta-serie o meglio una serie nella serie. Gioca con le strutture filmiche e letterarie spiegandole al pubblico e mettendole a nudo. Veniamo infatti a conoscenza dei punti principali da toccare se si vuole scrivere una sceneggiatura di successo in completo stile telenovela mettendo qua e là un colpo di scena alla fine. Lo stesso discorso vale sui romanzi che Jane si appresta a scrivere.

Che stai aspettando? Premi play e gustati questa fantastica serie televisiva.