Puerta 7: la nuova serie su sport, politica e criminalità

In arrivo su Netflix nel 2019 la terza serie argentina “Puerta 7”.

Terza serie originale argentina creata da Martin Zimmerman, già conosciuto per Ozark e Narcos, e scritta da Patricio Vega (The Simulators) non arriverà su Netflix prima del 2019.



L’annuncio è arrivato direttamente dal gigante dello streaming tramite un comunicato stampa dell’11 luglio 2018 in cui ha mostrato molto interesse nel progetto, prodotto da Pol-ka:

“Siamo lieti di continuare ad investire nei meravigliosi contenuti che l’Argentina ha da offrire e soprattutto di lavorare sul nuovo contenuto originale con Pol-ka e creatori di programmi che hanno già avuto molto successo”.

Pol-ka è la principale casa produttrice di serie TV in Argentina che, durante i suoi 20 anni ininterrotti nel campo cinematografico e televisivo, ha fatto della qualità il proprio cavallo di battaglia



La serie esplorerà il rapporto tra sport, politica e criminalità organizzata in Argentina, seguendo le azioni di una donna che cerca di farsi strada in un mondo dominato da uomini cercando di eliminarne la corruzione. Ma Puerta 7 non è solo questo: vedremo la disperazione di un uomo nel’intento di salvare la propria famiglia dalla povertà, fazioni criminali in lotta tra loro per il denaro e guerre tra bande rivali all’interno di un club di successo.

Ha dichiarato Zimmerman:
“Sono da sempre appassionato di calcio e ho sempre voluto esplorare il rapporto tra sport, politica e criminalità in un paese che è una delle incubatrici di talenti calcistici più grandi al mondo. Non c’è posto migliore di Netflix per questa storia e non potrei esserne più entusiasta”.



La serie TV sarà composta da otto episodi della durata di un’ora. Un nuovo thriller si unisce alla lunga lista di titoli girati in America Latina, tra cui Narcos, Monarca, O Mecanismo, 3% e molti altri.


Greta Nicoli

Commentatrice seriale che tra un episodio e l'altro frequenta l'Università.