SNOWPIERCER: la recensione SPOILER FREE della serie di Bong Joon-oh

0
393

Sviluppata da Netflix con TNT, i primi due episodi di Snowpiercer debuttano il 25 maggio per poi uscire settimanalmente. Ecco la nostra recensione SPOILER FREE in anteprima!

La Terra non è più la stessa, il mondo è drasticamente cambiato e l’umanità come al solito è in continua lotta per la sopravvivenza. Con questa semplice premessa, Snowpiercer, la nuova serie distribuita da Netflix a partire da lunedì 25 maggio, segue la linea tracciata dall’omonimo film di Bong Joon-oh, il regista sudcoreano premio Oscar 2020, inserendoci però un crimine da risolvere.

In una realtà distopica, il freddo ha preso il sopravvento e così gli esseri umani si sono rifugiati su di un treno dai mille e più vagoni. Lo Snowpiercer, creato dal signor Wilford, procede senza sosta solcando le rotaie ghiacciate di tutto il mondo dando dimora agli unici sopravvissuti. Al suo interno vige un ferreo ordine sociale, ma una serie di omicidi in terza classe fanno insorgere la popolazione. Per evitare quindi una specie di guerra civile la portavoce del creatore, Melanie Cavill, assume dal Fondo l’unico detective a bordo, Andre Layton, per risolvere il caso e riportare quindi la pace. Le indagini porteranno ad incredibili scoperte.

Dystopian sci-fi Snowpiercer is a rickety Netflix spin-off of Bong ...

Un’arca di Noè sottoforma di treno

Con una bellissima sequenza animata in una manciata di minuti lo spettatore capisce esattamente cosa sia accaduto alla Terra. Il riscaldamento globale ha infatti reso impossibile la vita, gli scienziati quindi hanno creato un modo per raffreddarla. Peccato che la situazione sia sfuggita loro di mano lasciando il pianeta completamente gelato. Il misterioso Mr. Wilford finanzia quindi una soluzione provvisoria per evitare l’estinzione della vita.

Lo Snowpiercer non è solamente un treno, ma un’arca di Noè a vagoni. Al suo interno infatti sono stati riprodotti tutti gli ecosistemi presenti sulla Terra così che ogni specie vivente non venisse dimenticata. Ordine è la parola giusta per rappresentare la vita lì dentro, ogni essere umano ha il suo compito e rappresenta la propria casta sociale. La lunga serie di omicidi minaccerà proprio questo ordine prestabilito e cercherà di sovvertire gli schemi. Siamo sull’orlo di una guerra civile?

Snowpiercer: ecco il teaser ufficiale di Netflix della serie ...

Jennifer Connelly è lo Snowpiercer

A tessere le trame ed a mantenere la pace c’è Melanie Cavill, interpretata da Jennifer Connelly, nel ruolo della portavoce del signor Wilford. La gentile hostess dello Snowpiercer risulta essere un perfetto leader anche se fin dall’inizio capiamo che ci nasconde qualcosa. Il suo compito è quello di far rispettare l’ordine delle cose: ogni pianta, ogni animale, ogni essere umano di prima, seconda, terza classe o addirittura del Fondo, fa parte di un delicatissimo equilibrio. Se crolla questo la sopravvivenza è spacciata.

Snowpiercer su Netflix, il trailer ufficiale della serie in arrivo ...

Come tutti i ruoli di potere anche il suo necessita di scelte difficili e di sacrifici. Per questo motivo è facile considerarla alla stregua di un cattivo, ma in realtà è uno dei personaggi più sfaccettati all’interno della serie televisiva. Dietro alla sua facciata si nasconde una persona ricca di dubbi ed incertezze, dopotutto il suo è il ruolo più complesso di tutti e Jennifer Connelly riesce a darne un’interpretazione perfetta. Chapeau!

In conclusione

Se le serie distopiche sono il tuo forte, non dovete lasciarvi sfuggire questa novità sul catalogo. Snowpiercer sarà la tua nuova ossessione, peccato però che non sarà disponibile per il binge-watching visto che Netflix rilascerà un episodio alla settimana. Sali anche tu a bordo, il signor Wilford ti aspetta!

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le novità? Continua a seguire Fuori Series!