Dal 1 aprile 2018, stop al geoblocking dei contenuti


A quanti è capitato di andare in un altro paese europeo e ritrovare contenuti diversi da quelli presenti in Italia sul proprio profilo Netflix?

La notizia è arrivata poco fa direttamente dall’Unione Europea: il geoblocking verrà disattivato il 1 aprile 2018.

Eliminando questa barriera, che fino ad oggi legava il catalogo al paese di residenza dell’utente che ha stipulato un abbonamento, potremmo riprodurre tutti i contenuti legati al nostro abbonamento in ogni paese europeo, tranne Norvegia, Serbia e Montenegro.

geoblocking eu

Dal 1 aprile entrerà in vigore il nuovo regolamento sulla liberazione dei contenuti digitali. Un estratto del comunicato stampa ufficiale riporta:

Dal 1 ° aprile, ovunque ti troverai all’interno dell’UE, non perderai più i tuoi film preferiti, serie TV, trasmissioni sportive, giochi o e-book, che hai sottoscritto digitalmente a casa, applicando le stesse regole ai servizi a pagamento ed anche per i fornitori di contenuti gratuiti. Gli stessi contenuti online beneficeranno delle nuove regole e non dovranno più acquisire licenze per altri territori.

La proposta di cambiamento

Il regolamento sulla portabilità è stata proposta alla Commissione europea già nel 2015. Approvate a febbraio 2017, le nuove norme prevedono che gli abbonamenti sottoscritti siano funzionanti in tutta europa.

Leggi Anche: Sto ai test dei badge premio per bambini

Cosa significa?

Ciò vuol dire che non sarà comunque possibile la visione di tutti i contenuti presenti nei cataloghi europei, questione che rimane legata all’acquisizione di diritti specifici, ma che il proprio catalogo non muterà adeguandosi a quello del paese in cui andiamo. Se ci spostiamo in Spagna, potremo sfruttare il nostro abbonamento italiano per tutta la nostra permanenza.

Queste nuove norme valgono per tutti i servizi a pagamento, quelli gratuiti potranno decidere autonomamente se adeguarsi o no.


Con noi rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook e condividi!

Commentatrice seriale che tra un episodio e l’altro frequenta l’Università.

Greta Nicoli

Commentatrice seriale che tra un episodio e l'altro frequenta l'Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.