Strappare lungo i bordi: 3 buoni motivi per (ri)guardare la serie di Zero Calcare

45

Se ancora non hai visto Strappare Lungo i Bordi è il momento di farlo! Ecco 3 buoni motivi per gustarti questo gioiellino targato Zero Calcare.

Ormai sono passati mesi dall’esordio su Netflix di Zero Calcare. Se n’è parlato molto di Strappare Lungo i Bordi. I social erano tempestati di citazioni, foto e spezzoni video dell’armadillo e di Zero alle prese con la vita. Se ancora non hai avuto il coraggio o l’occasione di vedere questo piccolo capolavoro è giunto il momento di ritagliarti una sera e recuperare all’istante. Perchè? Te lo spieghiamo noi di Fuori Series con tre brevi motivi!

Strappare Lungo i Bordi: la spiegazione del significato della serie di  Zerocalcare [recensione] | Anonima Cinefili

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

Strappare lungo i bordi: 3 buoni motivi per (ri)guardare la serie di Zero Calcare 1

Strappare Lungo i bordi in pillole

Ambientata nel suo noto e amato universo narrativo, la comedy è un racconto costellato di flashback e aneddoti che spaziano dall’infanzia ai giorni nostri in cui Zerocalcare percorre un viaggio in treno con Sarah e Secco, gli amici di sempre, verso qualcosa di molto difficile da fare.

LEGGI ANCHE: Strappare lungo i bordi: RECENSIONE SPOILER FREE in anteprima!

Fa commuovere

Strappare lungo i bordi è una di quelle serie che inizi in maniera del tutto casuale dopo aver sfogliato per ore l’intero catalogo Netflix. Completamente annoiato premi play sul primo episodio e inizi a ridere ad alcune battute senza capire effettivamente dove la storia voglia andare a parare. Ma va bene così perchè alla fine ti sta occupando la serata e vista la brevità degli episodi pensi ad una maratona. Dopotutto sei episodi da 20 minuti sono un due ore circa.

Strappare lungo i bordi: perché la serie non poteva che avere una parlata  romana | Wired Italia

Ridi e sorridi ignaro di quello che sta per accadere. Infatti, si arriva ad un preciso momento, che per facilità chiameremo PUNTO DI NON RITORNO, dove tutto cambia. Tu non potrai più essere lo stesso, la tua vita diventa diversa e inesorabilmente il modo di vedere questi episodi cambia. Zero Calcare è riuscito a farti scendere una lacrima, forse due oppure fiumi. Lui con un cartone animato è riuscito a farti sprofondare con una singola scena in una valle di tristezza e pensieri infinita.

Lo specchio di una generazione

Le vicende di Zero e dei suoi due amici, Sarah e Secco, altro non sono che le nostre avventure. La quotidianità brillantemente raccontata in Strappare Lungo i Bordi trova subito un riscontro oggettivo nella nostra. Dopotutto siamo la generazione cresciuta con Messanger e che approccia in chat.

Tutti gli "Annamo a pijà er gelato" di Secco - Strappare Lungo i Bordi -  Zerocalcare - YouTube

Siamo la generazione del lavoro precario, siamo la generazione che è ancora a casa dei genitori e che per potersi comprare una casa dovrà aprire un mutuo che finirà di pagare, se tutto va bene, quando andremo in pensione (sempre se ci andremo eh). Insomma ogni singola vicenda, ogni singolo pensiero, ogni singola paranoia siamo noi!

Ricco di citazioni nerd!

A dare un tocco in più alla narrazione fornendogli quel senso di completezza che solamente Zero Calcare poteva dargli, sono le continue citazioni alla cultura pop nerd della nostra generazione. In questa sorta di flusso di coscienza del protagonista si alternano scene cinematograficamente popolari e momenti di pura goliardia. Come non dimenticare la citazione al Trono di Spade rapportato al divano, ma la stessa forza Jedi.

Tutti i riferimenti nella serie di Zerocalcare, Strappare lungo i bordi |  SmartWorld

Insomma chiunque sia un appassionato si rivede non solo per il target, ma soprattutto per il tono che l’autore ha voluto dare. Tutti possono parlare dei problemi generazionali, ma nessuno ha mai pensato di affrontare questo tema in modo che i giovani lo capiscono veramente. Come fare? Puntando tutto sulla cultura pop!

Con Fuori Series rimanere sempre aggiornati è semplicissimo, iscriviti alla nostra pagina Facebook o seguici su Instagram per ricevere tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, delle tue serie preferite!