The Crown 3 | Tutto quello che per ora sappiamo sulla prossima stagione

Hai divorato letteralmente tutti e dieci gli episodi di The Crown e adesso ne senti la mancanza?

Purtroppo abbiamo una brutta notizia da darti: la serie TV originale Netflix non ha ancora iniziato le riprese. Quindi per la terza stagione ci toccherà aspettare un po’, ma niente paura noi di Getflix abbiamo deciso di rendere meno traumatica questa assenza cercando di racchiudere in questo articolo tutte le anticipazioni che gli attori e i produttori hanno fatto trapelare in questi giorni.

Come ben sapete per la prossima stagione gli attori principali del cast cambieranno completamente. Come già annunciato Claire Foy passerà il testimone ad Olivia Colman, vincitrice del Golden Globe per la sua interpretazione in The Night Managar. Vedremo se la Colman sarà in grado di vestire i panni di una delle donne più potenti al mondo.

The-Crown-Season-3-700x300

Ma chi sarà invece Filippo? 

Matt Smith ha detto addio al suo ruolo, ma ancora non è stato scelto il successore. Stando alle parole dell’attore il prossimo Principe d’Edimburgo sarà:

“Se è la persona che credo possa essere, sarà brillante ed incredibilmente bello, molto più bello di me.”

Staremo a vedere. Anche il resto del cast dovrebbe cambiare, ma ancora non è trapelato nulla.

Di che cosa tratterà la terza stagione?

Dal momento che The Crown cerca di ripercorrere le orme di un racconto storico, la trama della terza stagione è facilmente intuibile, basta infatti aprire un qualsiasi libro di storia o fare una breve ricerca.

Quanto dichiarato da Peter Morgan, il produttore e creatore della serie, la storia riprenderà a partire dagli anni ’70 e avrà un arco narrativo di circa nove anni, dal 1971 fino al 1979. Il pubblico inizierà a conoscere nuovi personaggi che ruotano intorno alle travagliate vicende della famiglia reale come ad esempio Camilla Parker Bowles, conosciuta dal principe Charles in una partita di polo nel 1971. Nuovi drammi famigliari e nuovi scandali metteranno a dura prova la regina Elisabetta dal momento che vedranno ancora una volta come protagonista principale sua sorella Margaret. Ella dovrà infatti affrontare la fine del suo matrimonio, i vari tradimenti di Tony e nuovi amanti passeggeri. Dura la vita della principessa!

Gli anni ’70 inoltre sono ricordati per essere stati un periodo abbastanza cupo per l’Inghilterra. Scioperi, crisi economica e manifestazioni operaie violente hanno messo in ginocchio l’intero paese. Per di più la regina dovrà affrontare anche l’irriverenza del governo canadese che sembri non riconoscere più il potere della corona.

La scoperta di una spia sovietica a palazzo, la morte di Lord Mountbatten, assassinato dall’esercito repubblicano irlandese e la morte del duca di Windsor sono alcuni dei momenti più drammatici che la monarchia inglese dovrà affrontare. Però, grazie al cielo, ci sono stati anche alcuni momenti felici che daranno un po’ di colore a questi anni cupi come ad esempio il matrimonio della principessa Anna, le Olimpiadi di Montreal e i festeggiamenti per i 25 anni del regno elisabettiano.

Avremo il piacere di vedere anche Lady Diana? 

Non ancora, magari qualche cameo verso la fine della stagione visto che si sono incontrati per la prima volta nel 1977 in occasione di una caccia al fagiano. In quegli anni Diana aveva sedici anni e il Principe Carlo frequentava Lady Sarah, la sorella maggiore. Come ha affermato Morgan, sicuramente la quarta stagione sarà interamente incentrata su di lei, ma vederla già nella terza è quasi improbabile.

Un’altra grande figura femminile inglese sarà assente nella prossima stagione o magari comparirà per il finale. Sto proprio parlando della Donna Di Ferro, la famosa Margaret Thatcher, la prima donna ad ottenere l’incarico di Primo Ministro della Gran Bretagna.

Volete rimanere aggiornati su altre novità riguardanti il mondo di The Crown? Mettete like alla nostra pagina FB!

Banner link

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.