The Owl House e il primo personaggio bisessuale targato Disney

0
648

Il creatore di The Owl House sta per scrivere la storia della Disney introducendo il primo personaggio bisessuale. Vediamo insieme tutti i dettagli!

La lenta, ma progressiva modernizzazione dei personaggi Disney verso una maggior rappresentazione della comunità LGBTQ va avanti. Dopo l’aver pubblicato il primo corto sul coming out, questa volta tocca a The Owl House, una serie animata che andrà in onda su Disney Channel, con protagonista il primo personaggio bisessuale.

The Owl House e la prima protagonista bisessuale Disney | BadTaste.it

La genesi del primo personaggio bisessuale

Il nuovo cartone che è andato in onda l’8 agosto su Disney Channel US segue le vicende di Luz Noceda, una ragazza dominicana-americana di 14 anni che si imbatte in un mondo magico. Il suo obiettivo è quello di diventare una strega. Durante una festa balla insieme ad Amity che ha una cotta per lei.

Come ha dichiarato la creatrice Dana Terrace: “Avevo praticamente carta bianca riguardo all’intenzione di mettere ragazzi queer nel cast principale. Quando abbiamo avuto il via libera mi è stato detto che una certa leadership Disney non gradiva alcun tipo di rappresentazione di rapporti bisessuali o gay. Sono bisessuale e voglio scrivere di ragazzi bisessuali. La mia testardaggine ha dato i suoi frutti.”

The Owl House Archivi - RedCapes.it

Anche il creatore di Gravity Falls, Alex Hirsch, ha avuto un’esperienza simile con mamma Disney: “Ai tempi in cui Gravity Falls andava in onda su Disney mi era stato vietato di rappresentare esplicitamente la comunità LGBTQ+. Quello che apparentemente sembrava essere “il posto più felice” in realtà era quello più diretto.”

L’inizio di un cambiamento? Staremo a vedere, nel frattempo continuate a seguire Fuori Series per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità in catalogo!