To Be Continued: Dark 3

0
300

Save the date: il 27 giugno è la fine di un’era, Dark 3 sarà disponibile su Netflix. Vediamo cosa sappiamo di questa terza stagione!

Preparate il vostro cervello ad un’altra dose di intrecci e confusione, perché Dark 3 sta per arrivare su Netflix. La serie fantascientifica che tratta di viaggi nel tempo, drammi famigliari ed esplosioni nucleari giunge al suo termine con il suo ultimo capitolo. La data d’uscita di Dark 3 è stata annunciata lo scorso 26 maggio lasciando gli utenti senza parole, ma con mille dubbi ancora. Il 27 giugno è il giorno dell’apocalisse ed è anche il giorno più atteso da tutti noi!

Dark - Un teaser annuncia la stagione 3, dal 27 giugno su Netflix

Dove eravamo rimasti?

Fare un recap di Dark è impossibile come risolvere il dilemma che più attanaglia l’umanità: è nato prima l’uovo o la gallina? Detto ciò vediamo di riuscire a riassumere molto brevemente l’ultima puntata senza iniziare a divagare su possibili teorie e speculazioni. Se siete più interessati a questo, vi invito a leggere il nostro articolo dedicato alle questioni irrisolte.

La seconda stagione si era conclusa con una serie incalcolabile di colpi di scena. Proprio quando tutto sembrava essere chiaro ecco che il nostro amato Baran bo Odar ha deciso di piazzarci non solo il viaggio temporale, ma anche tra universi paralleli. Adam, che in realtà è la versione più vecchia di Jonas, vuole iniziare il terzo ciclo temporale e per farlo deve far sì che il suo alter ego giovane percorra il suo stesso cammino. Come fare? Uccidendo l’unica persona che abbia mai amato: Martha.

Dark - Stagione 3: analisi del primo trailer della serie ...

Proprio quando tutto sembra essere ormai finito, la disperazione aveva preso ormai il sopravvento ecco che arriva una nuova Martha che capiamo essere diversa dalla frangia e ci rivela che esiste una nuova dimensione da tenere conto. Non solo il presente, il passato e futuro, ma anche altri universi. Poi insieme svaniscono con uno strano dispositivo.

Casa aspettarsi da Dark 3

Come ha spiegato Jantje Friese ad IndieWire i diversi universi paralleli saranno al centro di Dark 3. “Tutto nella vita avviene a cicli, ma questa volta sarà l’ultimo. Questo nodo può essere annullato solo distruggendolo completamente.”

Il concetto del tre è stato a lungo ripetuto per l’intera durata della serie. Non solo il wormhole porta le persone avanti o indietro di 33 anni, ma ha ancora una valenza biblica. Non a caso Dark 3 avrà ulteriori riferimenti religiosi, basti pensare anche la scelta dei nomi come Adam e Noah. “Una persona vive tre vite. La prima si conclude con la perdita dell’ingenuità, la seconda con la perdita dell’innocenze e la terza con la perdita della vita stessa. È inevitabile che passiamo attraverso tutte e tre le fasi.”

La fine del ciclo

Con Dark 3 si conclude il ciclo, le avventure di Jonas e degli abitanti di Winden termineranno e ritroveranno la pace. “Abbiamo sempre avuto in mente tre stagioni quando abbiamo sviluppato l’idea di Dark. Siamo felici di aver avuto l’opportunità di girare e di raccontare la nostra storia in maniera completa.” Ha spiegato il creatore Baran bo Odar.

Con questo vi salutiamo, volete rimanere sempre aggiornati? Continuate a seguire Fuori Series!