WandaVision 1×05: la recensione di In questo episodio molto speciale

306

WandaVision ha ufficialmente superato la metà stagione e la situazione per i protagonisti si fa sempre più complicata tra grandi rivelazioni e citazioni ai ruggenti anni 80. Vediamo un po’ cos’ è successo nel 1×05

Dopo un quarto episodio focalizzato sui retroscena degli episodi precedenti, WandaVision torna sui binari che hanno caratterizzato le primissime puntata alternando lo stile della coloratissima sitcom a momenti ambientati fuori da Westview carichi di tensione.

WandaVision 1x05: la recensione di In questo episodio molto speciale 1

Prima di continuare nella lettura mi piacerebbe invitarti nel nostro canale Telegram dedicato a tutte le news sul mondo Netflix. Iscriviti a NEWS NETFLIX ITALIA e rimani sempre aggiornato in tempo reale sulle tue serie tv e i tuoi film Netflix preferiti! Non preoccuparti, non è un canale esclusivo, lo abbiamo esteso anche a Disney Plus e Amazon Prime Video!

WandaVision 1x05: la recensione di In questo episodio molto speciale 2

Tutta colpa di Wanda!

Siamo giunti al quinto dei nove episodi previsti per questa stagione e nonostante la quantità di personaggi coinvolti ancora non c’è ombra di villain. Si fa sempre più probabile la possibilità che il vero “cattivo” della situazione sia proprio la stessa Wanda.

Come ci viene, più o meno, direttamente svelato nel corso dell’episodio i personaggi di Westview sono soggetti alla sua influenza e la stessa struttura degli episodi di cui sono protagonisti è controllata da lei. Pare che anche Visione si sia accorto che qualcosa non va e in più occasioni si chiede come sia possibile che quello che accade sembri premeditato o scritto un po’ come la sceneggiatura di un film o di una serie tv.

Risultato immagini per wandavision 5

Nel frattempo, fuori da quella che d’ora in poi chiameremo la “Bolla”, Monica aiuta il team capitanato da Darcy Lewis e dall’agente Wong a capire meglio ciò che sta accedendo a Westview. Ma soprattutto come Wanda stia, di fatto, manipolando la realtà a suo piacimento. In un momento carico di tensione esce dalla realtà fittizia per scontrarsi con lo S.W.O.R.D. dopo che la stessa Monica aveva tentato di introdurvisi attraverso l’utilizzo di un drone.

Il lutto e l’ineluttabilità della morte

WandaVision 1x05: la recensione di In questo episodio molto speciale 3

Indietro non si torna, fuggire in avanti non è giusto. Tutto l’episodio all’interno dell’episodio ruota intorno al concetto di lutto, al dolore insopprimibile e alla tentazione di fuggire scatenando i propri poteri. Sia che essi consistano nel creare una cupola per intrappolare una città in una fantasticheria, oppure nel crescere all’improvviso come accade ai figli di Wanda e Visione, Billy e Tommy. Per un breve momento, mentre dà una lezione a loro sulla necessità di confrontarsi con la perdita, Wanda sembra parlare a se stessa, vedersi per la prima volta da fuori, capire cosa sta facendo.

Confermato il Multiverso?

Da diverso tempo la Marvel ha confermato che questa serie fungerà da introduzione per Doctor Strange 2 e Spider Man 3. Pellicole nelle quali verrà affrontato quasi sicuramente il tema del Multiverso, già parzialmente annunciato nel secondo film dedicato all’Arrampicamuri.

La prima serie del MCU, da questo quinto episodio, sembra aver dato inizio a questo processo di espansione che i fan dei fumetti conoscono molto bene. A conferma di questo c’è la scena conclusiva dell’episodio appena uscito che vede il cameo di Evan Peters, attore che nella saga cinematografica degli X-Men era il volto di Quicksilver, interpretato invece da Aaron Taylor-Johnson in Avengers:Age of Ultron.

WandaVision 1x05: la recensione di In questo episodio molto speciale 4

Nel momento in cui la possibilità di sfruttare quei personaggi arriva alla Disney in seguito all’acquisizione della FOX, si aprono nuovi scenari, di cui forse questa apparizione è solo la premessa.

Una serie che continua a sorprendere

Tra citazioni a “Genitori in Blue Jeans” e momenti ad alta tensione, questa prima fatica dei Marvel Studios della fase 4 continua a lasciare a bocca aperta i fan di tutto il mondo. Merito anche di un casting azzeccato e di una chimica tra i personaggi che rende lo show un piccolo gioiellino della serialità, inserito in un contesto ben più ampio come quello dell’ Universo Cinematografico Marvel.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle news dal mondo Netflix,Disney+ e non solo? Continua a seguire Fuori Series!