Noah Centineo e il suo debutto in regia con un videoclip musicale

988

Dopo aver conquistato il pubblico con il film adolescenziale “Tutte le volte che…” Noah Centineo è diventato una vera e propria ossessione per ognuna di noi. Tra i suoi numerosi progetti, tra cui il sequel della celebre pellicola che gli ha dato notorietà, c’è l’eventualità di avventurarsi dietro alla macchina di presa.

Lo vedremo come regista di un lungometraggio? No non ancora. Per il momento l’attore americano è rimasto coinvolto in un video musicale per la canzone Save Me Tonight. Stando a ciò che ha riportato Billboard, Centineo non solo è il protagonista della storia, ma anche la mente dietro alle riprese.

Save Me Tonight: tutti i dettagli

Lily Collins, una liceale che si trasferisce in una nuova città, è vittima di bullismo da parte di un gruppo di coetanei. Lì fa la conoscenza di Noah e i due diventano grandi amici.

“Quello che mi piace di Save Me Tonight è che si è trattato di amicizia, uno scenario perfetto per gli amici. Questo è il vero motivo per cui ho accettato questo progetto.”

Noah Centineo

Un’amicizia che porta la protagonista a reagire. La solitaria Collins fa amicizia con il bel Centineo. Insieme al suo gruppo di amici intimi, la aiuta a vendicarsi dei bulli che l’hanno presa per tutto il tempo.

“I bulli, in un primo momento, non erano nemmeno una parte della storia. Ricordo di aver impiegato un paio di settimane per arricchire le varie forme che il video avrebbe potuto prendere. Alla fine, siamo rimasti alzati tutta la notte e abbiamo finalizzato il nostro video.”

L’esperienza di Noah come regista

L’attore ha spiegato a Billboard che gran parte del successo è dovuto esclusivamente alla performance di Lily Collins. Lei ha contribuito a far sembrare la storia credibile.

“Lily ci introduce senza problemi a una sottile vulnerabilità che vive in ogni frame e fonda l’iper-realtà mostrata nel nostro video. Ci mostra un’evoluzione che trascende la paura, l’alienazione e l’apprensione attraverso la scoperta di sé attraverso l’amicizia, la fiducia e un po ‘di pittura.”

I prossimi appuntamenti di Noah

Senza chiederci troppo se mai tornerà dietro alla macchina da presa, l’attore quest’anno ha una serie di ruoli in attivo: Peter K. nel sequel di TATBILB e inoltre deve riprendere il suo ruolo di Fosters per lo spin off Good Trouble.

L’attore interpreterà inoltre anche un “ruolo chiave” come uno degli interessi amorosi nel nuovo Charlie’s Angels. A novembre, Centineo ha dichiarato a Entertainment Tonight che si stava divertendo molto nel set del film, e ha rivelato che il cast femminile lo stava aiutando a sentirsi a casa.