Titans: i supereroi sono su Netflix (RECENSIONE)


Lascia un bel Like alla nostra pagina Facebook e aiutaci a crescere!
Gar Logan/ Beast Boy
beast boy titans
Il personaggio di Gar funge un po’ da spalla comica del gruppo. Questo Titans ha la capacità di trasformarsi in tigre e per questo si troverà spesso a dover capire quale delle due forme sia la dominante. Nell’episodio dedicato a lui faranno la comparsa anche alcuni personaggi che faranno parte della Doom Patrol, prossima serie in arrivo sulla piattaforma DC Universe.
Kory Anders/ Starfire
Immagine correlata
La bellissima Anna Diop interpreta Kory, l’aliena Starfire, giunta sulla Terra con una missione ben precisa. Kory è diffidente e misteriosa, impiegherà un po’ a legarsi al gruppo, ma creerà un forte legame con Rachel. I suoi colori e la sicurezza con cui si muove sullo schermo rendono difficile non ammirarla.
Hank e Dawn
hank e down titans
Probabilmente l’episodio 9 è uno dei più belli dell’intera stagione ed è totalmente incentrato su Hank Hall, alias Hawk, (Alan Ritchson) e Dawn Granger, la bella Dove (Minka Kelly) , già apparsi nei primi episodi. La loro storyline viene approfondita e arricchita di elementi interessanti che danno una visione chiara della loro scelta di mascherarsi e lottare contro i cattivi. È insolito che ad alcuni personaggi secondari sia dedicato un tale interesse, ma è stata una scelta vincente. Rende umani e credibili i vigilanti, mostra drammi e fratture del passato non ancora guariti.
Leggi anche: Jane the Virgin 5 avrà un finale estremamente romantico
La serie necessita di una seconda stagione, dal momento che le evoluzioni dei personaggi, le loro storie sono ancora in divenire. Per non parlare del cliffhanger finale, non scontato, ma che lascia aperte molte questioni. La computer grafica, talvolta, è carente, ma non a livelli disastrosi. In generale, Titans è un prodotto gradevolissimo, che non ha ancora sviluppato tutto il suo potenziale. Tuttavia, quello che abbiamo visto al momento ci piace.

Voto: 7