FIRST LOOK | The Spy

0
227

Il 6 settembre la star britannica Sacha Baron Cohen approderà su Netflix con The Spy, miniserie drammatica a tema politico ambientata nella Damasco degli anni ’60.

Sascha Baron Cohen è pronto a tornare sul piccolo schermo in una veste completamente nuova. Nessuna battuta, nessuna risata e nemmeno nessun momento imbarazzante per l’attore noto per il ruolo di Borat e nominato agli Emmy per la comedy “Who is America?“. Egli infatti interpreterà Eli Cohen in The Spy, la nuova serie originale Netflix.

Incuriosito? Vediamo insieme i dettagli!

Di cosa parlerà The Spy?

La miniserie composta da soli sei episodi racconta la vera storia di Eli Cohen, l’uomo che ha vissuto sotto copertura come spia israeliana nella Damasco degli anni ’60. Egli infatti doveva scoprire a tutti i costi le intenzioni del governo siriano.

Un uomo del tutto votato al bene dello Stato e desideroso di servire il proprio paese assume l’identità di un ricco siriano capace di tessere importanti relazioni con gli ambiziosi leader militari e l’élite del paese. Peccato che sarà proprio quella sua abilità nel lavoro a rendergli la vita praticamente impossibile.

Leggi anche: Sascha Baron Cohen e il suo ruolo in The Spy

Chi si affiancherà a Baron Cohen?

Lo show è scritto ed interamente diretto da Gideon Raff diventato famoso per la sceneggiatura di Homeland. Nel cast figurano Noah Emmerich (The Americans) nel ruolo di Dan Peleg, il referente di Eli e appartenente al Mossad, Hadar Ratzon Rotem (Homeland) nei panni di Nadia, la moglie del protagonista e Waleed Zuaiter (Colony) come Amin Al-Hafez, un ufficiale militare che pensa di aver trovato l’alleato perfetto nel Cohen sotto copertura.

Risultati immagini per the spy netflix

Non fatevela scappare, il 6 settembre solo su Netflix!