La Casa di Carta: dove eravamo rimasti?

0
1342

Manca davvero pochissimo al ritorno sul piccolo schermo della banda dei ladri più chiacchierata degli ultimi anni  , in attesa di scoprire cosa ci riserveranno le nuove scorribande del Professore & Co, facciamo il punto della situazione in questo veloce recap!

!!DA QUI L’ARTICOLO E’ PIENO DI SPOILER!!

Immagine correlata

La premessa

I 22 episodi che compongono le prime due parti dello show seguono le vicende di un misterioso individuo noto come il Professore e di una banda di ladri ognuno dei quali si farà chiamare con il nome di una città così da nascondere la propria vera identità. L’obiettivo del gruppo è quello di portare a termine “la più grande rapina di sempre“: un colpo alla Zecca di Stato per rubare e produrre denaro fino a raggiungere la quota dei 2 miliardi e 400 milioni di euro. I rapinatori per nascondere la propria identità, inoltre, indosseranno delle tute rosse e una maschera con il volto di Salvador Dalì. Il Professore non entrerà personalmente nell’edificio, ma gestirà le operazioni dall’esterno e condurrà le trattative con la polizia.

Risultati immagini per la casa de papel il professore

Una rapina studiata alla perfezione ma..al cuor non si comanda 

Tutto sembra andare secondo i piani! Il Professore ha studiato ogni possibile mossa per impedire che la polizia ostacoli la missione. Ad un certo punto però la situazione degenera per colpa di Tokio. Rio viene ferito e l’astuto stratega si innamora di Raquel colei che era a capo di tutte le operazioni della polizia.

Risultati immagini per la casa de papel il professore

Il Professore allora assume una nuova identità così da poter proseguire la sua relazione con la donna senza che lo collegassero alla rapina. Di fatto le due personalità cozzano tra di loro e questa situazione creerà una serie di conflitti interiori. Come si suol dire: al cuor non si comanda!

I conflitti all’interno della Zecca 

Le operazioni all’interno dell’edificio continuano a ritmo incessante capitanate da Berlino, un personaggio ricco di sfaccettature e che scopriremo essere, nell’ultimissimo episodio, niente di meno che il fratello maggiore del Professore. Oltre ai già citati Tokio e Rio troviamo i gemelli serbi Oslo e Helsinki, il padre Mosca e suo figlio Denver e Nairobi che scopriremo nei flashback avere una serie di problemi personali tra cui un figlio abbandonato.

Oltre ai rapinatori c’è il gruppo di ostaggi. Chissà perchè mi viene in mente subito Arturo, l’insopportabile direttore della Zecca che ha una relazione con  la giovane Monica. Altro personaggio importante è Alison Parker , figlia dell’ambasciatore britannico e ha ruolo fondamentale nei negoziati tra i rapinatori e la polizia.

L’attentato ad Angel 

Nel frattempo le indagini continuano e Angel, braccio destro di Raquel, sospetta di Salvador, la nuova identità del Professore. Per questo motivo una sera rimane vittima di un incidente. Proprio quel giorno aveva in mente di rivelare all’ispettrice i suoi sospetti con tanto di prove. La polizia continua le ricerche nella casa di Toledo dove, sappiamo grazie ai diversi flashback, la banda aveva organizzato il colpo. Tranquilli perchè anche questo fa parte del piano del Professore!

Risultati immagini per la casa de papel angel

Il Piano Chernobyl e la fuga dei primi ostaggi

All’interno della Zecca nel frattempo si inizia a parlare di un certo “piano Chernobyl”, un progetto architettato dal Professore e di cui solo Berlino conosce i dettagli. In un momento di disattenzione una parte degli ostaggi riesce a scappare anche grazie allo scontro a fuoco tra la polizia e i rapinatori.

Berlino riesce ad ottenere la fiducia degli altri eccezion fatta per Tokio che viene letteralmente buttata fuori dall’edificio e consegnata alla polizia. In tutto questo l’ispettrice riesce a scoprire la vera identità di Salvador anche grazie all’aiuto dell’ex marito Alberto.

Risultati immagini per la casa de papel

La liberazione di Tokio e la fine della storia

Poco lontano dal carcere Tokio viene liberata da due collaboratori del Professore e torna all’interno della Zecca causando però la morte di Mosca. La polizia riesce ad infiltrarsi nell’edificio e Raquel, dopo aver interrogato il Professore nella casa di Toledo, torna alla tenda e viene arrestata come complice dei rapinatori

Alla zecca, Berlino comunica al Professore di non aver intenzione di raggiungerlo: preferisce morire in uno scontro a fuoco piuttosto che di malattia. Alla fine ordina a Helsinki di attivare le cariche di detonazione che ostruiscono il tunnel. Le forze di polizia raggiungono l’hangar dal quale il Professore ha diretto e controllato tutta la rapina, ma non vi trovano nessuno all’interno: solo una banconota da 50 euro e un origami.

Risultati immagini per la casa de papel

Poco prima che arrivasse la polizia, infatti, il denaro era stato caricato dentro a botti di birra, caricate su un camion guidato dal Professore e Helsinki. Gli altri invece riescono ad uscire tranquillamente sorridenti senza le tute. Tokyo si traveste da giapponese e Rio invece da ragazzino con lo skateboard. Il piano è riuscito!!

Passato un anno dal colpo, non si hanno ancor notizie dei rapinatori e Raquel ha lasciato la polizia. In un momento di nostalgia, la donna prende le cartoline che le aveva dato Sergio al bar e si accorge che, sul retro, l’uomo ha inserito delle coordinate geografiche. Seguendo le indicazioni, raggiunge l’isola di Palawan. Arrivata sul posto, il cellulare le si scarica, così raggiunge un bar e un uomo seduto lì vicino le porge il suo perché possa telefonare: quell’uomo è il Professore.

Risultati immagini per la casa de papel raquel y el profesor

Si conclude così il riassunto delle prime due parti de La Casa di Carta che essendo perfettamente autoconclusive non motivano il ritorno dello show con un nuovo ciclo di episodi. Altro punto interrogativo è il destino di Berlino che se apparentemente sembrava morto sotto i colpi della polizia è presente nel materiale promozionale nella nuova stagione!

In attesa del 19 luglio vi lascio il trailer ufficiale!!