ZeroZeroZero: ecco perchè dovreste assolutamente guardare la nuova serie Sky Original

0
713

Fin da quando è stata annunciata, ZeroZeroZero ha attirato la mia attenzione. Sarà che adoro le storie crime ambientate nel mondo della malavita, come le nostrane Gomorra-La serie o Suburra-La Serie, ma fin dalle primissime immagini e dalle sinossi diffuse il mio palato da divoratore seriale è stato stuzzicato dalla nuova produzione firmata Stefano Sollima.

Venerdì 14 febbraio ha debuttato su Sky Atlantic con i suoi primi due episodi il nuovo show sul mondo del narcotraffico e fortunatamente le mie aspettative sono state pienamente rispettate. In questo articolo vi illustro brevemente tre ragioni per cui dovreste dare un’occhiata a questo nuova serie!

Sollima Colpisce ancora!

Stefano Sollima dopo il successo internazionale di Gomorra-La Serie continua la sua indagine nei meandri della malavita spostando però il suo focus sul traffico di sostanze stupefacenti tra i diversi continenti. Tratto dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, ZeroZeroZero racconta le vicende di un gruppo nutrito di personaggi che si trovano in diverse parti del mondo accomunate però dalla loro partecipazione attiva nel mercato della cocaina.

Leggi anche: Suburra, a chi sono realmente ispirati i personaggi?

Una storia, diversi punti di vista!

Come traspare già dal trailer che trovate all’inizio di questo articolo, l’intera trama dello show ruota attorno ad un carico di cocaina che deve essere trasportato da un continente all’altro coinvolgendo persone provenienti da luoghi lontanissimi tra loro. Dai cartelli messicani alla ‘Ndrangheta nel cuore della Calabria passando per New Orleans, questo è solo uno dei motivi per cui il nuovo show di Sollima è stato definito “uno dei progetti più ambiziosi provenienti dal Bel Paese.”

Un cast dal respiro internazionale!

ZeroZeroZero può vantare tra i suoi interpreti volti provenienti da diverse parti del mondo. Sicuramente quello che più è noto al grande pubblico è il cast statunitense che comprende attori che potreste aver già visto in produzioni globali. Per esempio nei panni dei componenti della ricca famiglia Lynewood troviamo Gabriel Byrne, noto nel cult di Bryan Singer I soliti sospetti, nei panni di Emma troviamo Andrea Risenbourough che potreste ricordare per essere stata la protagonista di Crocodile, terzo episodio della quarta stagione di Black Mirror. Infine, il giovane Chris è Dane Dehan già visto in Valerian e la città dei mille pianeti al fianco di Cara DeLevigne.

Subscribe

* Campi Richiesti

Vi ho convinti?Noi non vediamo l’ora di vedere come si evolverà la vicenda raccontata nello show! Se volete rimanere sempre aggiornati continuate a seguire Fuori Series!